Rispondi a: l’ italia in rovina

Home Forum PIANETA TERRA l’ italia in rovina Rispondi a: l’ italia in rovina

#69231
Richard
Richard
Amministratore del forum

http://markpruce.com/transfer/nycga_decl/Italian2OccupyNewYorkdeclaration.com

Mentre ci riuniniamo in un spirito di solidarietà per esprimere un senso d’ingiustizia di
massa, non dobbiamo perdere di vista ciò che ci ha uniti. Scriviamo affinché tutti voi che
vi sentite lesi dal potere “corporate”, in tutto il mondo sappiate che siamo vostri alleati.
Come un solo popolo, unito, riconosciamo la realtà che ci circonda: che il futuro della
razza umana richiede la cooperazione dei suoi membri; che il sistema, se è il nostro, deve
per forza proteggere i nostri diritti, e in caso di corruzione di tale sistema, ogni individuo
deve proteggere i propri diritti e quelli del suo prossimo; che un governo democratico
deriva il suo potere legittimo dal popolo – ma che le multinazionali non chiedono il
permesso alla gente o al Pianeta per sfruttarne le ricchezze; e che una vera democrazia
non è possibile quando il processo democratico è determinato dal potere economico. Ci
rivolgiamo a voi in un momento in cui le multinazionali, che danno più importanza al
profitto che alla gente, più importanza al propri interessi che alla giustizia, e più
importanza all’oppressione che all’uguaglianza, sono padrone dei nostri governi. Ci
siamo qui riuniti pacificamente, com’è nostro diritto, per rendere noti i seguenti fatti:
Le multinazionali ci hanno tolto la casa attraverso procedure di esproprio illegali, senza
essere state in possesso delle ipoteche originali.
Hanno preso impunentemente i soldi del piano di salvataggio da noi cittadini, e
continuano a pagare ai manager dei bonus esagerati.
Hanno perpetrato la disuguaglianza e la discriminazione sul posto di lavoro in base
all'età, il colore della pelle, il sesso, l’identità di genere e l'orientamento sessuale.
Hanno avvelenato il cibo per negligenza, e hanno minato il sistema agricolo attraverso la
monopolizzazione…