Rispondi a: l’ italia in rovina

Home Forum PIANETA TERRA l’ italia in rovina Rispondi a: l’ italia in rovina

#70086
InneresAuge
InneresAuge
Partecipante

[quote1342779313=Richard]
stavo ascoltando “la zanzara” su radio24
come si fa a dire che i siciliani (in questo caso..) in maggioranza voterebbero sempre le stesse persone e/o partiti per mantenere la situazione che da sempre ha assicurato clientelismo, finta concorrenza, ecc.. piuttosto che votare per avere un'amministrazione sana e migliore?
La maggioranza dovrebbe avere interessi in questo e quindi essere ad esempio impiegato pubblico o avere un'azienda propria…sbaglio? è così?
Perchè immagino che il cittadino normale vorrebbe avere una buona amministrazione pubblica e un buon uso del denaro pubblico che paga..
[/quote1342779313]

Richard stanno facendo la solita campagna diffamatoria, distrattoria e vigliacca contro i più deboli. Hanno cominciato con la Grecia, poi sembra che ora nel mirino c'è la Spagna e la Sicilia e poi con questa scusa fregano tutti (vedi approvazione del MES).
Il problema della Sicilia è molto complesso, ma loro ovviamente dicono sempre parte della verità non tutta. Sarei curioso di vedere quanti soldi, risparmiati sulla pubblica amministrazione, vengono “investiti” nelle clientele private (basta cominciare da Formigoni).

Secondo me alla fine della fiera, o dipendenti pubblici o finanziamenti privati, i soldi vengono sprecati comunque. Ma al Sole 24 ore interessa maggiormente l'amministrazione della sicilia (che è praticamente un inappropriato “salvagente” sociale) o investire ancora nel cemento e nelle loro aziende di inceneritori & co?
Questa mossa nasce per me dal mondo e dalle famiglie del cemento… che hanno sempre di che lagnarsi e molto potere legato anche alla massoneria.
p.s. Oltretutto ho notato come hanno affiancato il discorso di Lombardo a un discorso tragicomico… praticamente propaganda pura, e anche un po' razzista come al solito. Io sono disoccupato e non ho prospettive di lavoro, e anch'io vorrei la mia Sicilia rivoltata come un calzino, ma a fin di bene, non da dei mafiosi pure peggiori di quelli che sono in carica al momento.

La polemica con la Confindustria siciliana. Dopo Confindustria e la Cisl, anche l'associazione dei costruttori chiede il commissariamento dell'Isola: “'L'unica speranza di salvezza della nostra regione è il ricorso a un regime che non lasci spazio alla politica, responsabile dell'attuale sfacelo”,
http://palermo.repubblica.it/cronaca/2012/07/18/news/sicilia_a_rischio_default_il_caso_approda_al_quirinale-39264630/

CVD…
Però il debito pubblico per finanziare Moratti, le Banche, le clientele, le forze armate americane attraverso acquisti di armamenti inutili in periodo di crisi, scuole private, chiesa cattolica, etc… per quelli ci sono sempre! Non c'è debito da quasi 2000 miliardi che tenga! Il problema è la sicilia con un debito enormemente inferiore e una povertà diffusa!


Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
- Franco Battiato