Rispondi a: l’ italia in rovina

Home Forum PIANETA TERRA l’ italia in rovina Rispondi a: l’ italia in rovina

#70519

giorgi
Partecipante

[quote1364279513=Solone]
Mah, e “voi” volete che tutti si mettano in riga? Auguri allora, ma ricordatevi che il vostro sogno di trasformare la Terra in un'aula di scolaretti iponotizzati è il sogno dell'NWO, di cui l'Italia è la nazione test,, vedi per caso qualche risultato che ti soddisfa?

Bisogna si rispettare chi merita il rispetto, mentre in Italia e altrove accade l'esatto contrario, per cui la tua scuola è un fiasco, devi dirlo agli alieni, non hanno cavato un ragno da un buco.
[/quote1364279513]

Mio caro Solone tu ascolti troppo le critiche della politica, della religione, o di certe proteste, quello che voglio dirti: se tu oggi trovi che certe cose non ti tornano e non accetti volentieri questa vita che fai, vedi solamente il lato negativo di questa vita significa che tutte le altre positività le stai rifiutando, forse senza esserne cosciente, sappi che la vita che facciamo è perfetta ognuno ha di buono o di peggio ciò che si è meritato, quindi se tu oggi vai contro corrente di ciò che ti viene offerto dalla vita significa che non ti equilibri. Ricorda che un Buddha non teme nulla, non ha paura della morte, non ha paura di nessuna malattia, non ha paura che una meteora cada sulla terra, non ha paura che un bel giorno si trova senza cibo, non ha paura che rimanga senza un euro, non ha paura che quando va a prelevare soldi la banca per scopi loro abbia a bloccare quel prelievo, e altro ancora, perché questo al Buddha?: Perché ha capito alla perfezione come funziona la vita e sa che qui sulla terra esiste la dualità quindi nella dualità sa che esiste il bene ed il male e per evitare che sia rigettato a subire le negatività si è costruito col tempo una corazza quindi nulla lo potrà toccare, lui evitando queste negatività vive solo positivo e col positivo ha acquistato la sua sicurezza e nello stesso tempo non crea nessuna negatività a chiunque.

Devi anche sapere che sia l'umanità terrena e pure tutti gli extraterrestri (come noi li definiamo), tutte queste creature esistenti sulla terra e nell'universo lavorano di giustizia oppure l'altra parte sono ingiusti, quindi ciò che trovi qui da noi esiste anche nei mondi di altre dimensioni, ma sappi anche che chi domina l'universo sono solamente coloro che sono giusti, perfetti, praticamente tutti coloro che vogliono la giustizia non solamente la propria ma una giustizia per tutti, e coloro che non vogliono rispettare queste regole hanno continuamente problemi che mai possono mettere finale se non prima si mettono a cambiare, quindi tanto per fare un nostro discorso qui sulla terra che possiamo constatare, dato che la vita che facciamo è presente e manifestante, per tutti coloro che non sono equilibrati avranno a che fare con i giusti, anche se spesse volte ottengono vittorie comunque col tempo sono destinati a perdere per sempre il loro potere, proprio per il fatto che il loro modo di vivere disumano è destinato a fallire.

Tutto questo lo stiamo sperimentando proprio ora qui sulla terra, fino a tempo indietro non era così ma oggi giorno possiamo constatare ciò che è ingiusto poco alla volta sta per essere annientato, e tutti coloro che sono toccati dall'ingiustizia è perché il problema ricade su di loro per il semplice motivo che in questa vita e nelle vite precedenti, sommandole tutte assieme ancora non si sono allineati alla vera giustizia, e tutti questi ingiusti che li possiamo definire disumani, per il semplice fatto che non rispettano il prossimo a vivere di piena parità questi subiranno qualsiasi ingiustizia che per forza gli toccherà ed è quella di una malattia, oppure è quella di trovarsi un bel giorno senza denaro, oppure essere toccati da una ingiustizia terrena, praticamente un qualsiasi cosa ingiusta e tutto questo non è un castigo che il Creatore gli da ma è quel risultato finale che gli aspetta e fino che non cominciano a mettersi in riga faranno altro che trovare su se stessi vari tipi di problemi.

Se fai una piccola riflessione riguardo al sonno capirai benissimo che quel sonno non sei più tu a gestirlo, praticamente perdi il tuo libero arbitrio, ebbene quando lasci il corpo succede più o meno la stessa cosa e non avendo un corpo non sei più come prima quindi sarai obbligatoriamente rigettato non come tu vorresti ma come la giustizia divina ti avrà giudicato, quindi la situazione finale è sempre in mano alla giustizia divina e se non la vuoi mai rispettare riscontrerai sempre e poi sempre energie che non ti daranno mai e poi mai la possibilità di ottenere ciò che vuoi, proprio perché il tuo modo di fare è il non rispettare il tuo prossimo, (siamo tutti fratelli e la giustizia ti dice ciò che tu vuoi lo devi dare anche a tuo fratello).

E se in Italia capita tutto il contrario significa che non sei sulla strada per arrivare ad essere un Buddha, segui quella strada e vedrai che nessuna negatività, pur essendoci ma mai e poi mai ti toccherà.

In conclusione non puoi giudicare quelle creature evolute quegli esseri superiori, perché questi sono giusti e questi hanno il potere di essere sempre i vincitori riguardo a ciò che è quel risultato di portare a termine quel compito che questi tutti assieme lavorano per tenere l'equilibrio di tutto ciò, e certamente non puoi essere tu a giudicarli, perché se gli dai un giudizio significa che tu non sei ancora in grado di essere all'altezza.

Un Hitler come sai anni fa ha lasciato il suo corpo e se oggi si trova incarnato nuovamente qui sulla terra oppure si trova incarnato su altri pianeti certamente non avrà nuovamente un compito di essere a capo con un potere di comandare una determinato popolazione ma dato la sua semina della vita precedente vivrà col frutto che gli aspetta, e quel frutto che si merita può essere oggi un personaggio paragonarlo ad un fratello che vive in Africa che a stenti trova cibo, oppure oggi vivrà una vita che alla fine si trova tutto contro, e questo è ciò che lui deve espiare per il semplice fatto che nella vita precedente ha violato le leggi divine, quindi non c'è scampo se non vivi una vita di giustizia violando ciò che deve essere umano di li non puoi scappare perché sarai un bel giorno rigettato in un mondo che ti sarà contro proprio per il fatto semplice che è quello: “chi di spada ferisce di spada perisce”. A te la scelta.

[color=#0000cc]Tratto da uno scritto di una verità:[/color]
Tu non devi agire né vivere contro le LEGGI della Natura, poiché Tu danneggeresti non solo Te e la Tua Anima, ma molti dei Tuoi discendenti, che poi non si potrebbero aiutare in alcun modo se Tu avessi danneggiato la creazione intelligente DIVINA. Tu sei pienamente responsabile per ogni dolore su questa terra.

Tu non devi schernire né perseguire il Tuo CREATORE, anche se tu, col tuo pensiero non sviluppato, non sei in grado né di capirLo né di comprenderLo; poiché tu non sei di più, ma di meno di DIO. Perciò non sporcare il SUO NOME e non rapportarlo al tuo modo di pensare. Non criticare il LOGOS, poiché ESSO è infallibile per la SUA infinita ESPERIENZA ed immensa forza.