Rispondi a: l’ italia in rovina

Home Forum PIANETA TERRA l’ italia in rovina Rispondi a: l’ italia in rovina

#70521

Anonimo

[quote1364292443=Solone]
Mah, se come dici tu “al principio l'uomo era perfetto” e alla fine è quello che è, anche se si ristabilisse la “perfezione” il ciclo si ripeterebbe, quindi che avresti risolto realmente? Un'illusione.

I circoli chiusi, o meglio viziosi, non mi sono mai piaciuti, non sono indice di perfezione eterna.
[/quote1364292443]
No.. Il ciclo non si ripete più una volta che hai scoperto la verità fondamentale sull'essere umano, cioè il funzionameto dei Mondi anche da un punto di vista scientifico dunque dimostrabile. A quel punto, il Crimine non viene più tollerato.

[quote1364291719=Solone]
Nessuno, i tuoi “malati” sono tutt'altro che “malati”, se vuoi essere miope affari tuoi, ma non dare pure tu la colpa ai “sani”.

[/quote1364291719]
Non mi dirai che un “uomo” che fa del male ad un suo fratello sia SANO di mente, eh?

Io do colpa ai finti sani (falsi giusti) che approvano l'attuale sistema, nel quale il genio viene deriso sistematicamente, invece di essere ascoltato. Uno incapace non può fare “miracoli” ergo la colpa ricade su chiunque lo ha portato al governo oppure ha permesso la sua elezione; l'incapace non c'entra, non è sua responsabilità per essere uno incapace.

[quote1364291358=Solone]
Le leggi sono rispettabili quando sono poche, giuste e severe, ma in un paese con 160.000 leggi e 320.000 inganni è come se non vi fosse alcuna legge, il Far West era meglio. (Chiedo scusa a Nessuno).

Se a questo aggiungi che le c.d. forze dell'ordine non conoscono nemmeno le leggi e vivono per lo stipendio, colando il moscerino ed inghiottendo il cammello in favore di chi le paga, puoi farti un'idea precisa di come tutti si adeguano alla danza dei loti. Ma l'idiozia crea tale status.
[/quote1364291358]
Io ho già proposto, tempo fa, abolizione dei governi e delle leggi (anche delle forze dell'ordine/ disordine) – non per caso. Le regole sono per i Criminali, ma i SANI non ne hanno bisogno. Un uomo cosciente di Chi è, non ha bisogno di un altro uomo (e tanto meno dell'antiuomo) che lo “governa”. Non è mica una “bestia”!