Rispondi a: La verità

Home Forum MISTERI La verità Rispondi a: La verità

#706

Anonimo

[quote1205360621=AXE]
ecco, questo è il motivo per cui sono agnostico.

Va bene se “dio” ti rende migliore; va bene se il solo pensiero di un “dio” ti convince (o costringe) a non commettere atti orrendi; va bene se la religione è l'oppio dei popoli; quello che NON va bene è quando qualcuno che dice di conoscere “dio” e di essere in contatto con lui ti dice che stai sbagliando. Questo è il preludio a qualcosa che di “divino” ha veramente poco.
[/quote1205360621]

Non è il fatto che Dio mi renda migliore, il fatto è che da quando ho cominciato a cercare solo dentro di me e non più all'esterno, mi sento sempre di più che Dio è in noi e solo cercando così si può diventare come Lui.
Ciò che concerne i peccati, devo dirti che i peccati non esistono ma una persona quando commette qualcosa che poi va a scapito agli altri, il suo compito è quello di essere cosciente del fatto perché se non si mette su questa strada, (che fra l'altro è l'unico arbitrio che l'uomo ha a disposizione), poi non ne viene fuori più da questa illusione.Io essendo in contatto con Dio ho imparato come si fa ad eliminare i difetti, che inconsapevolmente una persona fa. Quando una persona si purifica, man mano svaniscono i trauma e la mente ne rimane sempre più purifica, se per te questo è niente, per me è una strada da percorrere fino alla fine.