Rispondi a: l’ italia in rovina

Home Forum PIANETA TERRA l’ italia in rovina Rispondi a: l’ italia in rovina

#70684
Richard
Richard
Amministratore del forum

“Contro i terremoti non vale la fuga”, scriveva Francesco Petrarca nel 1349. Nel 2013, Elisabetta D’Anastasio invece di fuggire i terremoti li ha inseguiti. Un viaggio che, con una laurea in scienze geologiche e un dottorato in geofisica in tasca, l’ha portata da Roma dove lavorava all’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), al Gns Science di Wellington, dove si è trasferita da sei mesi. Ciò da cui è fuggita, invece, è una situazione di precarietà lavorativa che durava da tanto, troppo tempo.

“Ho lavorato per dodici anni all’Ingv. Ci ho messo sempre molta passione, perché è una professione che amo, ma negli ultimi tempi la situazione era diventata insostenibile. Nel mio istituto sono ormai anni che più di duecento ricercatori, tecnologi e tecnici vivono in un limbo di precariato. Negli ultimi sette anni – racconta un po’ commossa – abbiamo lottato per ottenere la possibilità di lavorare senza pensare ogni sei mesi al contratto in scadenza. E durante questo periodo le nostre proteste sono state messe immediatamente da parte ogni volta che un’emergenza sismica o vulcanica richiedeva un impegno ancora maggiore”.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/09/05/ricercatrice-in-nuova-zelanda-litalia-pensa-a-formarti-poi-ti-lascia-precario/698824/