Rispondi a: Cerchi nei campi di grano

Home Forum MISTERI Cerchi nei campi di grano Rispondi a: Cerchi nei campi di grano

#7109
Richard
Richard
Amministratore del forum

infatti io rivedrei la storia del contatto
per me e' assurdo
farebbero i cropcircles per parlare tra loro? e noi chi siamo? che senso avrebbe?
il punto e' che a mio avviso, chi ha scritto questa cosa o non ha capito cosa gli hanno detto o non capisce nulla dai cerchi nel grano o piu semplicemente e' una bufalata
cosa vorrebbe dire questa storia?
ah beh non guardate il messaggio nei cerchi perche' son cose che si dicono tra loro non per noi

ad esempio, banalmente,questi simboli sono per loro?

https://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.3693

il titolo veniva dall'articolo su cropcircleconnector
https://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.3327

http://www.x-cosmos.it/cropcircles/view.php?img=../Admin/cropcircles/foto/orig/photo1286.jpg
2009-07-26 Germany Hessen (Hessia) Gertenbach – Hübenthal
http://www.x-cosmos.it/cropcircles/

http://www.x-cosmos.it/cropcircles/view.php?img=../Admin/cropcircles/foto/orig/photo1215.jpg
2009-06-21 United Kingdom Wiltshire East/West Kennett

non fatevi prendere in giro cercate di ragionare sulle spiegazioni che hanno un minimo in piu di senso, se le cose non le approfondite basta un attimo per sottovalutare tutto
https://www.altrogiornale.org/_/forum/forum_viewtopic.php?39709.168#post_65028

https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.473

https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.228
https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.229
“Quando guardiamo l' energia iperdimensionale, esiste una varietà di cose che vanno da Tesla a tempi recenti che mostrano come questa energia si comporti come un fluido.

Una delle cose che avvengono quando vibri un fluido è che vi appare dentro una geometria. E' una forma d' onda naturale, che sembra tridimensionale. Agli scienziati non piace, perchè è difficile modellare un' onda tridimensionale rispetto ad una bidimensionale.

Con questo torniamo a parte del lavoro di Maxwell, dove usava “operatori” matematici per modellare l' onda elettromagnetica e che permettono di avere coordinate in quattro dimensioni piuttosto che tre. Questo è probabilmente il modo più semplice per dirlo.

Così Maxwell ha trovato che persino nell' energia elettromagnetica esistono questi, ciò che Richard chiama “potenziali scalari”, una sorta di spinta in questa onda elettromagnetica. Ci sono tetraedri (“piramidi” a 4 lati con ogni faccia a forma di triangolo equilatero) che si nascondono in essa.

Quindi, ciò di cui parliamo, concettualmente, è che la vera energia alla base della materia e della coscienza e del comportamento della luce, la velocità della luce ecc.., può variare da un posto all' altro. Sembra ci siano zone in cui questa energia può variare nella stessa galassia. ”
“..RH: No, posso farlo.
Penso che Marte (la situazione di Marte sia un testamento) di quello che hanno fatto gli esseri umani, di continuo, ovvero uccidersi! Penso che stiamo guardando la fine del prodotto di una guerra cataclismica, che ha totalmente devastato alcuni membri di un antico sistema solare!
Quando accadde, questa Fisica, che funzionava perfettamente, si guastò.

Ora, qua dovete capire meglio come funziona questa Fisica. Non è una geometria (solida) statica. In altre parole, non stiamo osservando “tetraedri e pianeti con vertici che spingono attraverso la crosta. Stiamo osservando schemi di risonanza nell' etere, che mediano l' energia tra le dimensioni. Come delle onde sonore e altre forme d' onda. Questi schemi possono sembrare solidi (come strutture geometriche incorporate), ma in effetti sono di energia. Sono concettualmente “schemi” di energia nello spazio vuoto.

AB: Questo assomiglia molto a ciò che descrive David. L' area russa in cui entreremo.

RH: Lo ” spazio vuoto” di cui parlo, è lo spazio del sistema solare. Dimentica la Galassia e pensa solo al sistema solare. I nove (forse assieme ad altri due) pianeti, che orbitano attorno al sole (con piccoli satelliti che orbitano attorno ad essi). Mentre girano uno attorno all' altro, questi schemi di energia causati dalla rotazione sul proprio asse di ogni pianeta (insieme al loro moto orbitante), causano le “increspature” nell' acqua di David. Questa è una analogia eccellente…”

https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.230

( http://www.x-cosmos.it/cropcircles/view.php?img=../Admin/cropcircles/foto/orig/photo1270.jpg )

http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_interplanetary_1.htm
http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_interplanetary_2.htm
http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_interplanetary_3.htm

[youtube=425,344]63clBzQ6X84

[youtube=425,344]5xFXc5REB_s