Rispondi a: Gregg Braden

Home Forum PIANETA TERRA Gregg Braden Rispondi a: Gregg Braden

#72028
Richard
Richard
Amministratore del forum

Non ci sono soluzioni alle speculazioni per me, qua è una continua speculazione, un continuo manipolare l'economia e la vita di miliardi di persone per mantenere tutti sotto e pochi “dei” sopra, il piccolo problemino è che la ruota gira prima o poi, perchè siamo tutti uguali dentro la ruota e tutti giriamo, nessuno di noi bloccherà la rotazione della Terra e la rotazione del sistema solare attorno al centro della galassia e cosi via..
Ora è giunto il tempo che le cose devono cambiare e il giochino del petrolio ha gia mantenuto abbastanza a lungo l'umanità terrestre in uno stato di scarsita e di ignoranza e di blocco rispetto al livello in cui dovrebbe e potrebbe gia essere, questo chiaramente non solo per chi ha tirato i fili e continua a farlo, ma per la facilita di corruzione dell'essere umano e quindi di tutti quelli che stanno al giochino pensando solo per sè stessi.

Che lo si creda o meno, i veri fili dell'universo non li tira nessuno di noi, ora si vuole passare dal petrolio al petrolio e nucleare e cosi via, l'importante è mantenere il controllo su questo pianetuncolo nell'universo, mantenendo la situazione in uno stato sempre piu pericoloso, per poi viaggiare fuori da qua e dominare un altro pianetuncolo…perchè tanto non esiste Dio.

Non ci sono modi per limitare la speculazione, ormai il mondo è in mano alla corruzione e le regole si scrivono per come conviene a quei pochi, le testimonianze anche su questi punti piu terrestri sono sempre maggiori e sono sempre piu chiari i fatti.