Rispondi a: Crisi economica mondiale

Home Forum PIANETA TERRA Crisi economica mondiale Rispondi a: Crisi economica mondiale

#72665

xxo
Partecipante

[quote1223739658=ezechiele]
[quote1223739387=xxo]
Quello che conta sembra sia la contrazione del dna data dal sentimento…. (scientificamente parlando…)
L'affermazione e/o la speranza poco conta.
Emozione/sentimento, bisogna calarsi all'interno del fatto già avvenuto, provare sentimenti dati intesi come conseguenza del già successo…..
[/quote1223739387]

e' terribile xxo… questi discorsi li avevo già sentiti in corsi di vendita avanzati (e illegali a quanto pare) …. ma pensa un po…. il messaggio giusto, quello che potrebbe “spaccare tutto” …. che potrebbe cambiare il sistema arriva, si, ma a vantaggio del sistema. arriva per addormentare sempre piu gente dietro un'orologio d'oro…..

il sistema difende se stesso….

[/quote1223739658]
Fino ad oggi è stato così.
Anche a me è capitato di fare corsi simili ai tuoi….
Venivano utilizzato tale modi per proteggere il “sistema” in essere.
E fino a che non ci si è messo il cosmo il sistema andava a gonfie vele!
A un certo punto però le cose cambiano, le coscienze si svegliano ed uniscono i punti della loro breve esperienza di vita.
E tutto torna.
Ed adesso arriva il bello.

Saranno queste particelle di energia, queste piccole forme di una unica intelligenza madre, in grado di capire e fare proprio il “segreto” dell'essere umano?
Saranno in grado di staccare le proprie menti dal concetto terreno inculcatoli dal sistema e di eleggersi a ciò che veramente sono?

Tutto ciò è complesso per noi?
Non deve sembrare perchè non lo è!
E' un semplice ritorno, c'è una grande “calamita” che ci attrae e alla quale non possiamo opporci.
Iniziamo con il vedere il creato con altri occhi, tutto quello che ci è sempre sembrato una cosa statica, case, palazzi, macchine, la natura tutta, le altre persone etc etc….
…. altro non sono che semplici proiezioni, modificabilissime!
Quando camminiamo per le strade guardiamo con nuovi occhi il tutto, perchè è decisamente diverso da quello che credevamo….