Rispondi a: Crisi economica mondiale

Home Forum PIANETA TERRA Crisi economica mondiale Rispondi a: Crisi economica mondiale

#73005
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1238344380=Zret]
Una nuova moneta sarà una vera calamità.

Speriamo che il dollaro duri per almeno il tempo necessario.

http://parvatim.wordpress.com/2009/03/24/nuova-moneta-allorizzonte/#comment-2607
[/quote1238344380]
http://www.edgarcayce.it/media/setteprofnon.htm
6. Qual è la forma del mondo che verrà?

Decenni prima che il resto del mondo pensasse all’enorme influsso che la
Cina avrebbe avuto sulla scena mondiale, Edgar Cayce predisse grandi
cose per la Cina e la sua gente. In un’occasione Cayce disse ad un gruppo
di persone che alla fine la Cina sarebbe diventata “la culla del
cristianesimo, applicato nelle vite degli uomini,” (3976-29) suggerendo che
l’applicazione personale dei principi spirituali sarebbe diventata di massima
importanza per il popolo cinese. Poi Cayce continuò, avvertendo che ci
sarebbe voluto molto tempo per palesarsi ma che questo è il destino del
paese: “Sì, è molto lontano nel tempo come l’uomo conta il tempo, ma
solo un giorno nel cuore di Dio – perché domani la Cina si sveglierà.”

In un’altra occasione, in cui un editore trentaseienne fece domande sul
destino della Cina nel 1943, appena prima del suo viaggio in quel paese
per servire come missionario, Cayce promise cambiamenti sbalorditivi nel
paese che avrebbero portato a più democrazia e maggiore libertà religiosa.
Egli suggerì inoltre che alla fine l’apice della civiltà si sarebbe spostato
dall’occidente al popolo cinese: “E questi progrediranno. Perché la civiltà si
muove verso ovest.” (2834-3)

———–
The world needs to carry out the Chinese/BRIC plan for a new currency

The Chinese government, with the support of most of the world, has issued plans for a new global currency. The details can be seen here at the Bank of China homepage.

The plan calls for a reform of the IMF so that developing countries and Japan etc. get more voting rights. After that the IMF could issue a new currency based on a basket of global currencies and commodities. This plan would immediately boost the global economy and should be supported by Japan.

The US criminal government, of course, rejects this idea. President Obama’s March 24th speech turned out to be a meaningless dud. The new Treasury plan to deal with toxic assets is just a repeat of their lies and wishful thinking from 5 months ago. Even if they goose the stock market with a few more fiat dollars, nobody is being fooled.

Since the United States is helplessly under the grip of a crime syndicate, all the other countries of the world need to go ahead and implement the new plan without US approval. Even the British government and the EU now despise the Federal Reserve Board. If the world took action the Fed would collapse and the American people would be free for the first time in 100 years.
http://benjaminfulford.typepad.com/benjaminfulford/

————-
Il mondo necessita di portare avanti il piano Cinese/BRIC per una nuova moneta

Il governo cinese, con il sostegno della maggioranza del mondo, ha rilasciato i piani per una nuova valuta globale.
Il piano chiede una riforma nel FMI in modo che i paesi in via di sviluppo e il Giappone possano ottenere maggior diritto di voto. Dopo questo il FMI puo sollevare una nuova valuta basata su un cesto di valute globali e commodities. Questo piano darebbe spinta immediata all'economia globale e sarebbe supportato in Giappone.

Il governo criminale USA, chiaramente, rigetta l'idea.
Il discorso del Pr.Obama del 24 è senza significato. Il nuovo piano del Tesoro per affrontare i titoli tossici è una ripetizione delle menzogne e dei desideri di cinque mesi fa.
Anche se danno al mercato azionario altri dollari, nessuno sara fregato.

Dato che gli USA sono sotto la morsa della criminalita, tutti gli altri paesi del mondo devono andare avanti e implementare il nuovo piano senza l'approvazione USA. Anche il governo britannico e l'UE ora disprezzano la FED. Se il mondo agisce la FED collassa e gli Americani saranno liberi per la prima volta in 100 anni.