Rispondi a: Come risolvere..a lungo termine..la questione rifiuti?

Home Forum PIANETA TERRA Come risolvere..a lungo termine..la questione rifiuti? Rispondi a: Come risolvere..a lungo termine..la questione rifiuti?

#73553

deg
Partecipante

[quote1216581918=Zret]
Carissima Degour, usano anche altri sistemi: le vaccinazioni (non tutte), le onde elettromagnetiche, i farmaci (non tutti), le scie (tutte), le radiazioni delle c entrali nucleari etc. essi prediligono quei sistemi che distanziano la causa dall'effetto di modo che non si scorga il nesso e affinché si attribuiscano le malattie al tabacco o ad un generico inquinamento. Pensa che un tempo non esistevano malattie come l'influenza ed il raffreddore né l'Alzheimer né il Parkinson etc. patologie create o determinate da loro. commosso ringrazio.

Ciao!
[/quote1216581918]

Carissimo Zret! 😉
Appunto! Non mancano i metodi più diretti, penso che se uno cerca quel tipo di risultato (stermini mirati), non mancano i sistemi più semplici e meno elaborati, senza spendere tante energie in organizzazione e spiegamenti di uomini; appunto: guerre, epidemie, carestie che hanno da sempre dato prova della loro efficacia, alle quali sembra che possiamo ora aggiungere manipolazione del clima anche, ma non solo, per mezzo delle scie.
A pensarci bene, credo che i nostri “signori e maestri” non facciano tanto nel sottile, e finché a noi va bene cosi' (finché non ci accorgiamo di niente), perché non dovrebbero continuare?
Se diamo segni di irrequietezza, se ci agitiamo un poco, fanno sempre in tempo a metterci a tacere, con le buone o con le cattive.
Concordo sul fatto che probabilmente facciano qualche “esperimento”, qualche “prova generale” “prima di lanciare un nuovo “piano”, ma io li vedo più lineari di come li descrivi. Diventano ingegnosi soltanto se noi diamo qualche segno di ribellione. In caso contrario non si sprecano, e non si spremono il cervello più di tanto.
E credo che proprio questa fiducia che pongono in loro stessi sia uno dei pochi punti di forza, a nostro vantaggio, che noi possiamo sfruttare.
Sai, vorrei fare un paragone con quei maschi predatori e agressivi (ce ne sono!) che si permettono di aggredire una femmina praticamente con le mani in tasca, sicuri come sono della loro superiorità. Di questi tipi, come da copione, una donna sveglia e avvisata, ne fa un solo boccone, per la semplice ragione che non si aspettano resistenza, o meglio, non se la aspettano da dove arriva! Posso aspettarsi al massimo le urla e i pugnetti deboli in petto, ma qualche colpo ben assestato in generale li coglie di sorpresa.
Non voglio sembrare una femminista, ma qualche volta mi ricordo che sono una femmina !lol e il potere di stampo “maschilista” che ci opprime ha i suoi punti deboli!
Cerchiamo in punti deboli. Ci saranno di sicuro.

Come dice Richard, probabilmente c'è già un cambiamento in atto, e noi seguiremo Mamma Terra….naturalmente.
Speriamo che i trogloditi abbiano finito il loro tempo!