Rispondi a: Cern

Home Forum PIANETA TERRA Cern Rispondi a: Cern

#73913
Richard
Richard
Amministratore del forum

Titor diceva che con questi esperimenti avrebbe avuto inizio la ricerca nei viaggi del tempo.
Non so se e quali possano essere i pericoli reali, Wilcock parlando con insiders ha riferito che gli strappi nello spazio tempo si riparano da soli..potrei aggiungere che ci dovrebbero essere “forze di controllo” , non penso insomma che corriamo reali rischi, speriamo.

——-
riassumendo al volo:

quello che dice Burisch potrebbe essere vero:

D.Wilcock:

https://www.altrogiornale.org/news.php?item.3386.9

D: Nel periodo in cui avevo queste discussioni con Antonio sulle 26 scatole degli Illuminati, di cui mi ha parlato come i bravi ragazzi, cosa a cui subito diedi credito, stavo anche – Gennaio 1996 – iniziai a leggere la serie della “Legge dell' Uno”, il materiale di Ra.
La sorgente si definiva Ra che è il nome che presero in Egitto. Anche nella Bibbia si mostrano come Cherubeum o Cherubini, questi angeli che proteggono l' albero della vita. Sembra che Dan Burisch abbia avuto un incontro con un Cherubino, che credo fosse un incontro con Ra.

————–

D.Burisch

In alcuni casi i miei avvertimenti si sono apparentemente dimostrati fondati. Alcuni tentativi di utilizzare questo progetto secondo modalità che avrebbero immediatamente portato ad una tecnologia applicata hanno avuti dei pessimi esiti su coloro che li hanno eseguiti. Mi sono stati riferiti nel dettaglio rapporti su esseri angelici, descritti in un modo assai simile a quello in cui si dice appaia un Kerubim[sic]. Un caso celebre verificatosi presso la Shady Rest ha avuto come esito lesioni fisiche per alcuni membri del personale ed ingenti danni materiali Altri rapporti, inerenti al team dello Staar Flower (che inizialmente chiamavo Star Flower…immagino che preferiscano di gran lunga la loro definizione!) presso la Frenchman’s Mountain, hanno riferito di gravi danni fisici e psichici al personale, unitamente alla perdita di alcuni suoi elementi. I presunti esseri hanno occhi rossi come la brace, facce multiple (quattro), e sono pericolosi per coloro che non tengono conto degli avvertimenti di tenersi a distanza.

http://www.usac.it/articoli/casale_dreamland.htm
———–
Clifford Stone

C: Ti devo spiegare una cosa prima che tu mi faccia altre domande..io so che se avessi potuto tornare indietro di 15 minuti, potevo evitare che accadesse. Tutto cio che dovevo fare era deviare i suoi movimenti ovunque lungo quei 15 minuti per 1 minuto o poco piu..avrei quindi alterato gli eventi.

K: Pero..

C: Pero ancora una volta, c’e’ un limite. Questa e’ la nostra realta’ [gesticola con le mani]. Qua crei una linea parallela. Per qualche strana ragione non e’ buono creare linee parallele, e loro lo sanno. Inoltre, e’ stato precisato il fatto che non puoi scappare dalla realtà di questo continuum temporale in cui ci troviamo, perche’ la sua morte e’ la realta’ per me in questo momento di tempo in cui mi trovo. La Seconda Guerra Mondiale e’ avvenuta. Non si puo cambiare la linea temporale nella quale ci si trova, esiste una barriera naturale. Quando scopriremo in futuro i viaggi nel tempo, non potremo scoprire prove su qualcosa che ha lasciato la linea temporale a causa di questa barriera.
Il fatto e’ che siamo parte di qualcosa di grandioso, molto vasto e siamo in un’ avventura. Siamo parte di questa avventura.

https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.641
———-
Henry Deacon

C' e' un progetto chiamato Shiva Nova a Livermore che usa blocchi di giganti laser. Sono enormi laser, enormi accumulatori, alcuni terawatt di energia, in una costruzione fatta su una enorme base (allarga le braccia per mostrare la grandezza), tutti puntati su un punto piccolissimo. Questo crea una reazione di fusione che replica certe condizioni dei testi con le armi nucleari. E' come un test nucleare in condizioni di laboratorio, c' è una grandiosa mole di dati focalizzata in questo punto dove tutta l' energia è direzionata.

Il problema è che questo estremo evento ad alta energia crea dei tagli nella fabbrica dello spazio-tempo. Questo venne osservato a Hiroshima e Nagasaki, potete vederlo nei vecchi film.
Vedrete che assomiglia ad una sfera di energia in espansione, vi posso mandare un link per mostrarvelo. Il problema nel creare tagli nello spazio-tempo, che siano grandi o piccoli, è che escono cose che non vorresti mai trovare.
(ecco il grosso problema nucleare sulla struttura dello spazio-tempo)

Escono Cose ?

Cose. Cose che conosciamo e di cui si discute sulla rete e molto. Creature, influenze e tutto ciò che lega e vi posso dire che hanno creato grossi problemi.

https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.929

——-
wilcock: philadelphia experiment
https://www.altrogiornale.org/news.php?item.1283.1
https://www.altrogiornale.org/news.php?item.1285.1
https://www.altrogiornale.org/news.php?item.1286.1

Peculiari analisi dell' atmosfera nella camera di saldatura, provarono l' esclusione a riguardo. Non venne rilevata presenza di materiale reso in stato gassoso nell' aria della stanza a causa della scarica. Il NRL doveva sapere di piu'.
Il Dr. Brown era sicuro di cosa stesse accadendo. Nonostante non avesse visto questi effetti, la sua intuizione era corretta. Anche nelle sue recenti sperimentazioni, non aveva visto alcun effetto blackout, ma Sir William Crookes aveva visto cose del genere. Col suo famoso tubo a vuoto, Sir William ottenne una strana esperienza.

Li, sospeso sul catodo, c' era uno spazio nero, che emetteva radiazione. La radiazione si estendeva oltre le pareti del tubo in certe circostanze. Sir William non ebbe difficoltà ad accettare il fatto che si trattasse di oscurità “permeante lo spazio”, una radiazione che aveva molto piu' significato di un mero effetto fisico.
Crookes credeva che questa radiazione fosse un passaggio spirituale, una giuntura tra questo mondo e un' altra dimensione.

————
sulla struttura dell'Universo non decidiamo noi..abbiamo dei limiti.