Rispondi a: Necessaria presa di coscienza

Home Forum PIANETA TERRA Necessaria presa di coscienza Rispondi a: Necessaria presa di coscienza

#74152

El Mojo
Partecipante

Sta capitando anche a me, richard.
Gli sto sentendo un saporaccio, spesso simile al “guasto” anche se si tratta di carne freschissima.
Ad agevolare la perdita di affezione verso le carni, basta il pensiero di come vengono allevati gli animali, nutriti con porcherie assurde, continuamente riempiti di antibiotici, vermifughi, steroidi. E lasciati ad ingrassare ed impazzire in mezzo alle loro stesse feci come i polli, disposti uno sopra l'altro e fatti arrivare al peso massimo in breve tempo grazie alla chimica ed alla inattività. Mi son reso conto piu che mai di cos'è la carne un giorno che un amico ha arrostito uno dei suoi polletti lasciato crescere in campagna. Carni scure e magrissime con un sapore che nulla ha da spartire alle porcherie commerciali. Ma bisogna liberarsene veramente del tutto così come da tempo mi sono liberato del latte e della maggior parte dei suoi derivati, cosa che mi consente di stare molto, molto meglio. Tra le altre cose ho notato la differenza tra il consumo del formaggio e la sua rinuncia: sono passato da uno stato di continuo e a volte feroce nervosismo ad un'altro di tutt'altra natura.
Ciao