Rispondi a: Necessaria presa di coscienza

Home Forum PIANETA TERRA Necessaria presa di coscienza Rispondi a: Necessaria presa di coscienza

#74156

sephir
Partecipante

ciao dado, non so se fosse quello di grillo ma ho visto un po di video terribili!
Su you tube trovi fin troppo!
Spero che tu prenda quella via perchè personalmente la sento giusta e vitale!
Non per forza è necessario il veganesimo a tutti i costi, ma se già si diminuisse nettamente il consumo di carne si è secondo me sulla buona strada!

Sono convinto che la pressione non serva, che ognuno debba arrivare a certe scelte attraverso un proprio percorso.
Quello che spero è che il percorso sia sempre più “frequentato” e che molta più gente possa rendersi conto dell'olocausto che avviene sotto i nostri occhi!

Si è perso il rapporto uomo terra, si è perso il limite ed è giusto come dice il video assumersi la responsabilità verso le altre forme di vita.
dado, io naturalmente e non da solo, mi son ritrovato a scartare la carne per motivi etici e salutistici con irregolare lentezza.
Ora sono in una fase post- intermedia in cui non mangio carne in generale ma, per dirti, tornato in famiglia per l'estate ho mangiato pesce fresco, devo dire con un po di fastidio ma non negando ipocritamente il piacere del gusto, che invece non provo più con le carni rosse e che mai ho provato in vita mia con l'agnello e il fatidico porceddu di
sardissima tradizione.
Il percorso è iniziato, e son sempre più felice di non far del male a nessuno!
Lo vedo proprio come un tragitto :c'è chi fa tutto di botto( mio fratello vegano!) c'è chi ha bisogno di un proprio tempo pieno di scelte!

ho deciso così di escludere il latte ( non lo bevo naturalmente sin da piccolo!altro che calcio!) e quasi sempre lo yogurt (se lo trovo biodinamico serio non ci rinuncio!) prodotti che nelle nostre industrie diventano come sangue !

Ho deciso che le uova cercherò di mangiarle solo se sicuramente derivate da galline liberissime( cosa difficilissima, per cui dovrò ancora riflettere….) avendo scoperto ( e si, quante cose banali non so!) dal mio tesoro che una gallina libera produce uova che andrebbero perse, oltre quelle che coverà!
Ho deciso di dire no alla pelle animale , le ultime paia di ciabatte quest'estate …
Ho deciso di escludere il miele se non in casi in cui è l'unica alternaticìva allo zucchero bianco assolutamente catastrofico, ma anche in quel caso si può evitare il dolce e basta!e poi c'è il malto o al max lo zucchero di canna!
Avendo abolito soya e mais genticamente modificati che ormai sono dappertutto il non mangiare carne uova latte diventa un po più oneroso per il fisico, dunque ci sono tante scelte a più livelli da far compenetrare!e non è sempre facile facile!
c'è sempre qualcosa da scoprire in questo bel mondo malato!

Il tutto comunque senza forzature, senza imperativi che distorcono il passaggio e lo rendono più difficile! avviene come un onda che non puoi guidare tu !
è e rimane una NECESSARIA PRESA DI COSCIENZA come giustamente dice xxo!e più ci informiamo più sarà facile questa presa!
un abbraccio :bay:
e grazie xxo per questa ri-botta di verità

( anche se sui frugivori ci sarebbe da analizzare, alcune proteine animali non sono in realtà compensabili attraverso la dieta vegana priva di uova per esmpio o altre fonti animali proteiche!i dettagli non li ho ora!il discorso non è semplice per nulla!ma la scelta etica è una e una sola!)