Rispondi a: Global Consciousness Project

Home Forum PIANETA TERRA Global Consciousness Project Rispondi a: Global Consciousness Project

#74451

ezechiele
Partecipante

Barack Obama è stato eletto il 44 ° presidente degli Stati Uniti d'America. Dopo quasi due anni di intensa campagna di primarie e le elezioni, gli elettori hanno dato una schiacciante vittoria di Barack Obama. “Il Cambiamento è venuto in America”, il primo leader afro-americano racconta al suo paese.
Storia di Alex Johnson, Reporter, msnbc.com
Barack Obama, un 47enne senatore dall Illinois, ha sconvolto più di 200 anni di storia Martedì notte vincendo a mezzanotte come il primo presidente afro-americano degli Stati Uniti.
Una folla di 125.000 persone ha intasato Grant Park a Chicago, dove Obama ha affrontato la nazione per la prima volta come suo presidente. Centinaia di migliaia di più seguono su un grande schermo televisivo al di fuori del parco. (Il sindaco Richard Daley ha detto che non sarebbe sorpreso se un milione di cittadini intasassero le strade)
“Se c'è qualcuno là fuori che dubbi che l'America è un luogo dove tutto è possibile, che ancora si chiede se il sogno dei nostri fondatori è vivo nel nostro tempo, che le questioni ancora la forza della nostra democrazia, questa sera è la vostra risposta,” Dichiara Obama.
“Giovani e vecchi, ricchi e poveri, democratici e repubblicani, nero, bianco, ispanici, asiatici, nativi americani, gay, dritto, disabili e non disabili, gli americani hanno inviato un messaggio al mondo che non siamo mai stati solo una raccolta di rosso e blu, gli Stati membri “, ha detto.” Ci sono stati e saranno sempre gli Stati Uniti d'America.
“E 'stato un lungo tempo a venire, ma stasera, a causa di quello che abbiamo fatto in questo giorno, in questa elezione, in questo momento, il cambiamento è venuto in America”, ha detto in un lungo ruggito.
Obama si congratula con il suo avversario, senatore repubblicano John McCain of Arizona, per il suo “inimmaginabile” servizio verso gli Stati Uniti, in primo luogo come prigioniero di guerra per cinque anni e mezzo in Vietnam del Nord e poi per quasi tre decenni in seno al Congresso.
McCain chiama Obama per offrire le sue congratulazioni alle 11 pm, ha detto il capo portavoce di Obama, Robert Gibbs, alla NBC News.
Obama ha ringraziato McCain per la sua “classe e onore “durante la campagna e si è detto impaziente di sedersi e parlare di come loro due potrebbero lavorare insieme.

Il tempo per la previsione GCP di questo evento è stato fissato per il periodo di 24 ore inizio alle 15.00 orario orientale (20:00 UTC) del 4 novembre. Ciò include diverse ore del giorno delle elezioni negli Stati Uniti, e il tempo sufficiente per il voto per essere conteggiati per determinare il vincitore delle elezioni (supponendo che il margine non fosse a filo di rasoio), e continua fino a quando la maggior parte del mondo si sveglia con un nuovo presidente degli Stati Uniti eletto.

Da circa due ore prima l'annuncio ufficiale che Obama ha vinto, i dati mostrano un costante trend positivo che continua attraverso la dichiarazione alle 23:00 ET e il suo successivo intervento di 125.000 persone al Grant Park di Chicago e del pubblico attraverso la TV.

La formale dati segmento globale mostra un modesto andamento positivo attraverso il periodo di 24 ore.

Chisquare è 86806.274 su 86.400 DF, per p = 0,164 e Z = 0,977.

Ciò rappresenta un effetto relativamente grandi dimensioni rispetto alla media di Z = 0,33 per l'intero database di GCP.

Il segmento che inizia con la dichiarazione di Obama come Presidente eletto, continua attraverso il suo intervento e un'ora dopo appare soprattutto costante. La figura seguente mostra questo segmento. Questa è naturalmente una analisi post hoc, piuttosto che un risultato formale, ma la tendenza è coerente con l'idea che la diffusa e intensa risposta emotiva per l'elezione di Obama potrebbe registrare sulla nostra rete.

Ci sono altri due eventi GCP connessi a Obama che sono coerenti con un effetto della sua presenza o carisma, anche se naturalmente non siamo in grado di fare affermazioni scientifiche. Abbiamo fatto una valutazione formale del suo discorso di nomina e uno informale / esplorativo “FieldREG” con la registrazione di un Obama rally in Chester PA.

Non dovrebbe essere l'effetto più grande?

Data la forte emozione suscitata dal successo di Barack Obama e la sensazione di meraviglia e di gioia generata in enorme numero di persone in tutto il mondo, ci si potrebbe aspettare un potente effetto corrispondente in dati GCP. E 'positivo, ma non è “fuori range” e siamo tentati di credere che dovrebbe esserlo. Citando un corrispondente, “Avevo sperato di vedere una risposta più grande, e questo aumenta solo i miei dubbi circa l'ipotesi di coscienza”.

Questo offre l'opportunità di spiegare la natura statistica del GCP

Domanda: “C'è una correlazione di struttura nella nostra banca dati ampiamente condivisa con gli stati di coscienza e l'emozione generata da grandi eventi?”

Gli strumenti che abbiamo per rispondere a questo tipo di domanda sono medie e varianza e le correlazioni tra i punteggi di tutti i dispositivi in rete.

Tali misure hanno intrinseca variabilità, che è un altro modo di dire che sono “rumorosi”.

Così, quando guardiamo per struttura, dobbiamo aspettarci qualche difficoltà reale differenziazione dei modelli da semplice rumore – sia segnale e rumore sono rappresentati dagli stessi numeri semplici.

In generale, per capire i dati, dobbiamo esaminare la distribuzione dei numeri per vedere se essi sono spinti lontano dalla media o sparsi in modo imprevisto.

Se la distribuzione è distorta in modo identificabile (corrispondenti alle previsioni scientifiche o ipotesi che ci siamo prefissati), quindi si può dire che vi sono prove per il segnale che stiamo cercando.

Tuttavia, a causa della variabilità intrinseca, può succedere che il segnale è oscurato o indebolito da un accidentale, ma del tutto normale eccesso di variazione nel rumoroso sfondo.

Oppure, altrettanto problematico, si può vedere uno stimolante tendenza o picco di attività che è solo normale fluttuazione. Qui è il nostro standard di cautela per incoraggiare la pazienza e per evitare una eccessiva interpretazione di dati GCP:

E 'importante tenere a mente che abbiamo solo un piccolo effetto statistico, in modo che è difficile distinguere il segnale dal rumore. Ciò significa che ogni “successo” potrebbe essere in gran parte dalla possibilità, e ogni “null” potrebbe includere un vero e proprio segnale sopraffatto dal rumore. Nel lungo periodo, un vero e proprio effetto può essere identificata solo con pazienza da accumulo di repliche di analisi simili.

In aggiunta a questo problema di segnale-rumore, sappiamo da studi di classificazione che le celebrazioni (e l'Elezione ha una grande quantità di questa qualità) mostrano piccoli effetti sullo standard “Netvar” statistico, ma grandi effetti utilizzando uno dei nostri Supplente Misure chiamato Covar, che guarda alle varianze di secondo ordine negli internodi delle correlazioni.

Infine, un istruttivo esempio di ciò che è un “grande” effetto. L' 11 settembre 2001 gli attacchi terroristici sono stati analizzati attentamente e ampiamente, e possiamo concludere che gli effetti sono stati tra i più grandi i nostri 10 anni di database. La figura seguente mostra un confronto di 24 ore di dati a partire dal 9 / 11 che inizia con la caduta del primo piano del WTC, e un periodo di 24 ore di dati che inizia con l'annuncio che Barack Obama ha vinto le elezioni a diventare il 44° Presidente degli Stati Uniti d'America. Il dato parla da sé – da ricordare che non siamo in grado di interpretare fedelmente eventi unici come questo, tuttavia, sembra che l'elezione mostra almeno forte come un effetto come gli attacchi terroristici. Possiamo sperare che l'elezione è l'inizio di un vero e proprio cambiamento positivo.

fonte
http://noosphere.princeton.edu/