Rispondi a: Project Camelot…Wilcock, Cayce e Braden

Home Forum PIANETA TERRA Project Camelot…Wilcock, Cayce e Braden Rispondi a: Project Camelot…Wilcock, Cayce e Braden

#75127
farfalla5
farfalla5
Partecipante

[quote1297972341=kingofpop]
innanzitutto grazie farfi x il link..poi tra queste domande vorrei sottolineare 2 punti:
1)Anu a quanto pare allora ha creato una sorta di separazione tra il nostro mondo e i piani interdimensionali e come viene spiegato tra le risposte,quando dice che questo 'vetro' crollerà non appena gli umani si renderanno conto di essere delle macchine programmate,mi fa pensare che siamo davvero in questo periodo..cioè bastai vedere come stiamo affrontando l argomento noi come molte altre persone nel mondo..
2)queste rispost,per chi ne avesse ancora bisogno,tendono a descrivere il periodo e comunque una fine dei tempi come una pulizia come un ponte verso una nuova alba..
ecco per me questi sono punti fondamentali

[/quote1297972341]
Io ho capito che comunque vada è nel programma cosmico questo passaggio, ora sta a noi a ricercare dentro i nostri veri aspetti…che per lungo tempo sono stati oscurati sotto varie sottomissioni e manipolazioni.

A me sembra un trattato filosofico molto serio, naturalmente va riletto e capito meglio. Ma secondo me ne vale la pena sapere più cose…
E a dir la verità mi piace questo modo di meditazione, cioè respiro quantico. Io che non riesco a calmarmi, trovo questo sistema molto più adatto. Noi occidentali siamo così presi dalle novità che prendere una pausa resta in' impresa.

Comunque è in linea con La legge dell' l' uno


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.