Rispondi a: IN DIRETTA DA WALL STREET

Home Forum PIANETA TERRA IN DIRETTA DA WALL STREET Rispondi a: IN DIRETTA DA WALL STREET

#75454
Richard
Richard
Amministratore del forum

eehehe Bravo ! Ecco qua..

Voto sospeso in USA?
Maurizio Blondet
L’America che conta, da Wall Street al Congresso, sembra affondare nel caos e nel panico. E’ in sè un miracolo che l'attuale presidenza non sia sotto impeachment, e ciò suggerisce che continua ad essere coperta dalla nota lobby. Su diversi fronti, diverse manovre strategicamente attivate, farebbero pensare l'avvicinarsi di qualcosa di molto grosso, come già detto, magari proprio tra ottobre/novembre. Dalle brigate anti sommossa sparpagliate sul suolo statunitense, alla costosa propaganda anti-islamica nelle zone swing states, alle frasi di Shimon Peres e Warren Buffett. Per finire entra in gioco pesantemente anche il nervosismo di Pechino per la devastante crisi economica USA. Insomma, cavalcare una potenziale emergenza nazionale potrebbe essere l'unica soluzione fattibile per rimanere al potere, bypassando Congresso ed elezioni.

http://www.effedieffe.com/

e poi non succede nulla…2012…ufo….nwo…tutte fesserie..il mondo non sta cambiando..sveglia, che fa bene a tutti! 😉

aggiungo

E alla fine, la Cina ha perso la pazienza. Il primo ministro Wen Jiabao si è fatto intervistare dalla CNN per la prima volta in cinque anni, per dire: «Le grandi potenze devono perseguire colloqui pacifici con l’Iran anzichè ricorrere ostinatamente alla forza o all’intimidazione di usare la forza» (1).

E’ chiaro il messaggio a Israele e alle sue continue minacce di annichilire l’Iran a suon di bombe. Ancor più è chiaro il messaggio a Washington: Pechino è il maggior creditore degli Stati Uniti, l’America dipende dalla buona volontà cinese di continuare a comprare i suoi Buoni del Tesoro; dunque il mondo unipolare è finito. E quando Pechino ha qualcosa da dire, è bene che il più grande debitore mondiale ne tenga conto.

http://www.effedieffe.com/content/view/4638/167/

——–

a radio24 ho sentito questa gaffe

http://sarahpalinexposed.com/?p=1012&lang=it

Gibson: “La dottrina Bush, se ho capito bene, è che abbiamo il diritto preventivo di difesa, che abbiamo il diritto di uno sciopero preventiva nei confronti di un altro paese che a nostro avviso, andando ad attaccare noi. Lei è d'accordo con quello? ”

Israele

Del nostro paese rapporto speciale con Israele è uno degli aspetti più controversi della nostra politica estera. Palin's incapacità di affrontare adeguatamente le questioni di Gibson ha sottolineato la sua inesistente politica estera esperienza. Palin sembrava in grado di articolare uno ponderata risposta. Invece, ha ripetutamente la stessa linea più e più, che è 'non siamo in grado di indovinare-secondo Israele' come anche la sua Gibson premuto per più elaborata risposte.

Gibson: “Che cosa succede se Israele ha deciso che sentiva minacciato e necessarie per prendere le installazioni nucleari iraniane?”

Palin: “Beh, in primo luogo, siamo amici con Israele e non credo che dovremmo seconda indovinare le misure che Israele deve adottare per difendersi e per la loro sicurezza”.

Gibson: “Quindi, se non avremmo seconda indovinarla e hanno deciso di cui avevano bisogno di farlo, perché l'Iran è stato uno minaccia esistenziale, saremmo cooperativa o accordo.”

Palin: “Non credo che siamo in grado di seconda indovinare ciò che Israele ha a che fare per garantire la sua nazione.
Gibson: Quindi, se ritenuto necessario, se ha sentito il bisogno di difendersi da prendere impianti nucleari iraniani, che sarebbero tutti i diritti “.

Palin: “Non siamo in grado di seconda indovinare i passi che Israele deve adottare per difendersi.”

—————

GIBSON: . . . do you consider a nuclear Iran to be an existential threat to Israel?

PALIN: I believe that under the leadership of Ahmadenijad, nuclear weapons in the hands of his government are extremely dangerous to everyone on this globe, yes.

[ . . . ]

GIBSON: What if Israel felt that it felt threatened and needed to take out the Iranian nuclear facilities?

PALIN: . . . I dont think that we should second guess the measures that Israel has to take to defend themselves and for their security.

[ . . . ]

GIBSON: So, if it felt necessary, if it felt the need to defend itself by taking out Iranian nuclear facilities, that would be all right?

[youtube=425,344]WdIni2XhBT0