Rispondi a: IN DIRETTA DA WALL STREET

Home Forum PIANETA TERRA IN DIRETTA DA WALL STREET Rispondi a: IN DIRETTA DA WALL STREET

#75462

deg
Partecipante

[quote1222864090=giusparsifal]
Forse non ho ben chiara la situazione, ma dove avrebbero sbagliato? Insomma dei grandi geni che tendono a controllare il mondo, che fanno cose incredibili, che tessono (si può dire?) trame incredibile in ogni parte del pianeta, si sono messi nel sacco da soli? Non riesco a crederci.
Questi tizi sono i figli dei figli dei figli di chi ha originariamente intessuto questa tela? Morrison parla di 200 anni.
Eppure il “Sistema” deve essere più antico non vi pare?
Nei nostri post si parla almeno dal Concilio di Nicea quando si parla di bugie. Quindi sono circa 1700 anni, posto che sia iniziato lì il “controllo” (e che fosse questa la finalità).
Ma allora chi comanda è immortale?
E se fosse così, come possono ora, che sono ad un passo dal tutto, fallire?
Non so, a rimettere i pezzi insieme qualcosa non mi torna…
E non so se i tafferugli o le battaglie per non dire della guerra siano la loro fine. Marx vedeva nelle guerre la risoluzione delle crisi del capitalismo.
Quanti siamo in questo forum? 4-500? Ed in tutti i forum come questo in tutto il mondo? 1 milione? 2? 3?
La terra consta di 6 miliardi di persone.
Ora cosa pensate che le famiglie “normali” avrebbero mai pensato di quelle manifestazioni? Hippies del 21° secolo?
Siamo pochi (posto i numeri contino) ed il Sistema ha sempre “assorbito” tutti. E' il suo vanto e e lo mostra quanto più può. Ricordate Bill Clinton che marcia contro la guerra da giovane? E diventare Presidente e ordinare di sganciare bombe?
In Star Trek, quello degli anni '90, ero affascinato dal più pericoloso dei nemici: i Borg. La filosofia ed il modo di fare dei Borg mi affascinava (e non solo, parlo di 7di9 per chi si ricorda :)) eppure erano raccapriccianti.
Essi non distruggevo le altre razze: le assimilavano.
“Noi siamo i Borg. Le vostre peculiarità biologiche e tecnologiche saranno assimilate. La resistenza è inutile” era la famosa frase con cui aprivano, e chiudevano, l'unica possibilità di dialogo.
Le loro astronavi erano cubi. Erano tutti connessi l'informazione era totalmente condivisa da ogni dei membri della Collettività.
Gli autori americani che “inventarono” questa razza a metà fra un'umanoide ed una macchina avevano buona memoria e capacità di vedere nel futuro.
Uno stralcio da wikipedia sui Borg:
“L'assimilazione di un individuo di altra specie viene ottenuta iniettando delle nanosonde. Queste nanosonde attaccano l'organismo avversario, modificandolo a livello cellulare, e in brevissimo tempo lo costringono a obbedire alle necessità della collettività.”
Vi fa venire in mente nulla?
La soppressione dell'individualità e perciò del libero arbitrio (concetti che gli autori americani legavano al comunismo) era forse il motivo per cui erano tanto odiati, tema molto sensibile per gli americani anche post guerra fredda.
Eppure questi esseri di fantasia mi affascinavano: non so perchè. Forse per la loro organizzazione, forse perchè (nonostante avessero una regina, l'unica in grado di pensare autonomamente) nessuno di loro comandava o ordiva trame contro i suoi simili.
Insomma, non si poteva sperare che si autodistruggessero.
Essere i loro nemici era inutile.
Li infettarono con un virus, che è un po' quello che accade anche in “Indipendence Day”. Si insinuano “in” loro e gli infettano.
Morrison, fatto o no, mi pare indichi questa strada.
NON DOBBIAMO SPERARE IN UNA LORO AUTODISTRUZIONE, e noi siamo troppo pochi per distruggerli. E poi, perchè dovremmo?
Siamo Uno, nel male e nel bene e questa è la nostra forza. Quella che è stata la loro fin'ora.
Ma forse sono io che non ho chiara la situazione… e sono le 3 di notte e sto vaneggiando 🙂
[/quote1222864090]
No no!!
Le tue idee, oltre ad essere chiare sono anche piuttosto interessanti, tranne la parte sui borg che esercitano un fascino su di te ( io mi farei delle domandine a posto tuo! :hehe: ), e le condivido in gran parte.
Andiamo avanti così che al massimo ne potrebbe uscire qualche cosa di buono!!! 😀