Rispondi a: Cerchi nei campi di grano

Home Forum MISTERI Cerchi nei campi di grano Rispondi a: Cerchi nei campi di grano

#7553
Richard
Richard
Amministratore del forum

ad esempio
http://www.federazionepagana.it/stellapagana.html
La stella a cinque punte rappresenta l'uomo nuovo.

Il pentacolo (o pentagono a seconda della pronuncia) è un simbolo esoterico comparso innumerevoli volte e con innumerevoli significati nella storia. È costituito da un pentagramma inscritto in un cerchio; quest'ultimo rappresenta, nella maggior parte delle interpretazioni l'infinitezza dell'esistente, le punte della stella invece rappresenterebbero i cinque elementi su cui si basano le leggi dell'universo. Oggi è ampiamente utilizzato come simbolo sacro tra i pagani, data la grande valenza mistica espressa da questo simbolo occulto. Le vere origini del pentacolo sono probabilmente andate perdute, tuttavia si è a conoscenza del fatto che in epoca classica era fortemente in uso tra i pagani cultori della dea Venere. Viene utilizzato in particolare durante i riti religiosi, ma è spesso portato al collo, come pendente, dai fedeli al Paganesimo moderno. Nell'occultismo in generale è utilizzato, entro il triangolo di evocazione, come catalizzatore dei contatti tra il mondo umano e il mondo spirituale. Parecchie varianti del pentacolo possono essere trovate all'interno dei grimori e nella Chiave di Salomone.

Pochi sanno che l'origine grafica di Pentacolo è associato al pianeta Venere, deriva dal fatto che ogni otto anni sulla sua eclittica traccia un Pentacolo perfetto. Le popolazioni innanzi a questo fenomeno scelsero il Pentacolo come simbolo di perfezione. Attribuirono alle punte i seguenti significati: in senso orario a partire dalla punta superiore, Spirito e i quattro elementi (Acqua, Fuoco, Terra, Aria).
http://it.wikipedia.org/wiki/Pentacolo

A differenza di quella che è stata per secoli la credenza popolare, il significato originale del pentacolo non è affatto negativo, o correlato alla figura di Satana. Il pentacolo venne infatti, come tutti i simboli pagani, trasformato in simbolo demoniaco o comunque legato alle forze oscure, con lo sviluppo della religione cristiana, la quale, non ammettendo religioni concorrenti, attuò qualsiasi tipo di strategia votata all'eliminazione degli altri culti. Il pentacolo era al contrario ampiamente utilizzato come simbolo sacro nella pratica dei culti legati alla dea pagana Venere, incarnazione della forza, della bellezza e soprattutto della sessualità mistica.

———–

Insieme al decagono viene usato per dare perfetta proporzione. “…sono loro che danno origine al rapporto “armonico”, la sezione “aurea” che si definisce mediante la regola secondo cui la parte più piccola sta alla più grande come questa alla somma delle due (o ancora che la più grande sta alla più piccola come questa alla differenza delle due); in questo modo la proporzione è armonica in tutti i suoi rapporti e all'infinito” (22). Origina la stella a cinque punte che capovolta diventa la stella fiammeggiante dell'emblematica massonica. E' una delle figure direttrici usate dagli architetti del Medio Evo per la realizzazione di edifici.
http://www.generativedesign.com/tesi/110w/04elgeo/triangolo.html