Rispondi a: Voyager – 2008/09

Home Forum PIANETA TERRA Voyager – 2008/09 Rispondi a: Voyager – 2008/09

#75718
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1253613427=NEGUE72]
Ovviamente per noi non è certo una trasmissione di approfondimento.Ma c'è da dire che davvero l'evento del 2012 è stato trattato con chiarezza considerando tutte le possibilità!
Inoltre milioni di persone hanno sentito cose come i bambini indaco che nessuno in tv ha mai affrontato.
Molto positivo…
ed è molto positivo il successo cresente che questa trasmissione ha…vuol dire che la coscienza delle persone inizia ad interessarsi a certi argomenti.
[/quote1253613427]
concordo non mi aspetto di piu, e' stata equilibrata a mio parere e aperta a prendere in considerazione diversi aspetti ed elementi
Non si possono fornire “prove” ma elementi che facciano riflettere e che possono spingere le persone ad aprire la mente e a ricercare risposte e a visualizzare positivamente il futuro
sui bambini indaco ci sarebbe altro da dire, benche' non abbia approfondito molto, ci sono altri elementi interessanti e la ricerca sul dna ha ancora molta strada da fare, tuttora le ricerche portano alla luce sorprese riguardanti il dna “non codificante”, il 90% del dna

http://lescienze.espresso.repubblica.it/edicola_mese/LE_SCIENZE/1339422
Che cosa ci rende umani?
di Katherine S. Pollard
Il confronto tra il nostro genoma e quello degli scimpanzè sta rivelando quali sono le sequenze del DNA che sono esclusive degli esseri umani

Il prezzo delle mutazioni silenti
di J.V. Chamary e Laurence D. Hurst
Piccoli cambiamenti nel DNA, un tempo considerati innocui, si stanno invece dimostrando importanti in alcune malattie umane, nell'evoluzione e nelle biotecnologie

Il prezzo delle mutazioni silenti

Piccoli cambiamenti nel DNA, un tempo considerati innocui, si stanno invece dimostrando importanti in alcune malattie umane, nell'evoluzione e nelle biotecnologie. Di J.V. Chamary e Laurence D. Hurst
Gli scienziati hanno dato a lungo per scontato che una mutazione del DNA che non modifichi la proteina che costituisce il prodotto finale del gene mutato sia in pratica «silente». Misteriose eccezioni alla regola, in cui certe mutazioni silenti sembravano esercitare un forte effetto sulle proteine, hanno rivelato che queste mutazioni possono influire sulla salute umana attraverso tutta una serie di meccanismi. La comprensione delle più sottili dinamiche del funzionamento e dell'evoluzione dei geni può offrire nuovi spunti per capire la cause delle malattie e per curarle.
http://lescienze.espresso.repubblica.it/articolo/Il_prezzo_delle_mutazioni_silenti/1339463

prove non ce ne sono per quanto riguarda un evento particolare che riguarda il sole nel 2012
sappiamo che il sole dobbiamo ancora capirlo e nuovi modelli predicono maggiori tempeste nel 2012, perche i modelli vecchi che abbiamo sul sole fanno acqua
http://www.space.com/scienceastronomy/060306_solar_cycle.html

New Model Predicts More Intense Solar Storms Ahead
“A new computer model which accurately simulates the Sun's past few solar cycles predicts that the next cycle will be up to 50 percent stronger than its predecessor and begin a year later than expected, scientists announced Monday.

The National Center for Atmospheric Research's (NCAR) Mausumi Dikpati and colleagues developed the model, which is detailed in the March 3 issue of Geophysical Research Letters, and announced their findings in a press conference today.”

come ha spiegato Kaku alla tv in America,le previsioni sembrano errate di un fattore 20, nella scala di potenza delle tempeste solari
http://it.wikipedia.org/wiki/Flare

inoltre si sta simulando il centro della Terra
http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.3978

voglio dire che l'umanita deve rivedere la sua comprensione della natura e che gli antichi, alla luce del riconoscere la nostra parziale e deviata comprensione, forse non erano cosi sprovveduti e forse dobbiamo essere piu umili..

alla fine e' chiaro che poi la natura eventualmente ci fara capire cosa intendevano tutti quei grandi popoli antichi

una bella cosa e' che contattano direttamente certe persone relative agli argomenti, ho visto immagini e sentito cose che non conoscevo..

(2012 e inversione dei poli con inversione di rotazione, elemento da prendere in considerazione:
“12.5.4 ANOMALIE IONOSFERICHE/ATMOSFERICHE

1. Delle particelle intrappolate sono contenute nella ionosfera di Mercurio, troppo dense per spiegazioni scientifiche convenzionali. Questo suggerisce che vengono generate da un meccanismo dinamico interno, come ci aspetteremmo nel modello di Pasichnyk.

2. Elio, idrogeno e ossigeno sono contenuti nell'atmosfera di Mercurio. Nei modelli convenzionali non c'è abbastanza forza gravitazionale perchè Mercurio possa trattenere un'atmosfera; il vento solare dovrebbe averla spazzata via.

Pasichnyk suggerisce che Mercurio generi queste particelle dall'interno, tramite la fusione dell' idrogeno e che sia dovuto a quello che avviene nel nucleo del pianeta. I campi magnetici, per come li vediamo nel nostro modello, sono quelli che evitano il disperdersi dell'atmosfera.

Questi concetti corrispondono anche al nuovo modello di teoria di unificazione proposto da Haramein e che sta ricevendo importanti valutazioni, ovvero che tutto e' prodotto da un centro/sole/singolarita'/buco nero-bianco in cui le dinamiche del plasma creano l'”orizzonte degli eventi”, cio che osserviamo all'esterno e che, a seconda della dimensione, percepiamo come atomo, cellula, oggetto materiale, pianeta, sole, centro galattico ecc..in quanto percepiamo il campo elettromagnetico esterno, l'illusione esterna prodotta dal sole interno, dal vortice, interno nell'energia dello spazio, chiamatelo come volete..
http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.539
http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.574 )