Rispondi a: SALVATORE BRIZZI: SULLA SITUAZIONE PLANETARIA

Home Forum PIANETA TERRA SALVATORE BRIZZI: SULLA SITUAZIONE PLANETARIA Rispondi a: SALVATORE BRIZZI: SULLA SITUAZIONE PLANETARIA

#75847
Richard
Richard
Amministratore del forum

“Da un punto di vista più esoterico – e quindi anche più REALE – la soluzione risiede invece nell'abbandonare ogni attaccamento al denaro, alla posizione sociale e agli oggetti che possediamo in questo momento, il che non significa vivere da poveracci, ma solo SMETTERE DI ESSERE ATTACCATI, cioè considerare tutto, anche la vita, come un PRESTITO che a un certo punto dovremo restituire, e non come una proprietà personale. La casa non è nostra solo perché l’abbiamo pagata… non c’è nulla di NOSTRO su questo pianeta, tutto ci viene dato in prestito dall’Esistenza, e se noi ci attacchiamo a ciò che ci viene prestato, l’Esistenza ce lo toglie proprio per favorire la nostra liberazione. Passando a questo nuovo modo di vedere la realtà veniamo proiettati in un differente stato di coscienza, il quale fa sì che avremo sempre ciò che ci serve (né di più, né di meno) nel momento in cui ci serve. Provare per credere. Se usciamo dal gioco della paura e dell’attaccamento diventiamo LIBERI, e resteremo liberi qualunque cosa succederà all’economia nei prossimi anni. Dobbiamo essere contenti, non impauriti, per questa crisi, perché finalmente è finita l’epoca della schiavitù al denaro”

questo è importante

—————

“In realtà sta già succedendo, ma i media minimizzano come sempre (stesso comportamento che hanno adottato fino a ieri riguardo il vacillare della borsa). Dovete essere voi a svegliarvi e osservare ciò che accade, perché il tg delle 20:00 vi parla del disastro solo quando il disastro è già accaduto.

Inoltre l'alterazione progressiva della “corrente del Golfo” – la quale si indebolisce a causa del riscaldamento globale e dello scioglimento dei ghiacci – causerà un intenso raffreddamento di tutta l'Europa con il rischio di glaciazioni. Ciò non accadrà fra qualche millennio, ma NEI PROSSIMI ANNI, perché il ritmo dello scioglimento si sta incrementando in maniera esponenziale, al di là di tutte le previsioni.

Indipendentemente da ciò che dicono i climatologi, anche questo è stato previsto nell'ambiente dell'esoterismo, dove si sa bene che il riscaldamento globale è dovuto a un processo ciclico terrestre e non alle emissioni umane. Nei prossimi anni la Terra andrà incontro a cambiamenti radicali su tutta la sua superficie… anche se noi abbiamo cominciato a fare la raccolta differenziata !!”

su questo vi ricordo l'interpretazione di Wilcock su La Legge dell'Uno
Spostamento di frequenza, quarta dimensione eterica sovrastante (Terra da vedersi come una cipolla a piu strati materiali ed eterici) che diviene solida, si materializza nello spazio tempo , dal tempo-spazio) e la terza che diviene arida per un periodo inabitabile, alcuni decidono di restare in un pianeta di terza e altre anime passano in quarta come se nulla fosse….
fatene cio che volete, potete anche spazzarvi il sedere, io però ne tengo da conto .