Rispondi a: SALVATORE BRIZZI: SULLA SITUAZIONE PLANETARIA

Home Forum PIANETA TERRA SALVATORE BRIZZI: SULLA SITUAZIONE PLANETARIA Rispondi a: SALVATORE BRIZZI: SULLA SITUAZIONE PLANETARIA

#75848
Pasquale Galasso
Pasquale Galasso
Amministratore del forum

[quote1223979528=windrunner2012]
[quote1223978621=pasgal]

Proprio di questo parlavo questa mattina con mia moglie, Le ho detto, inoltre: tanto per chi non ha niente come noi, il danno non sussiste… così come non lo sarebbe per i poveri, le persone del terzo mondo etc etc. Ma questo mio pensiero, non so quanto sia giusto.

[/quote1223978621]

In che senso pasgal non sai quanto sia giusto?

Qualcuno di nostra conoscenza disse: “Gli ultimi saranno i primi” ed anche se questa frase può essere “applicata” in varie circostanze credo che in qui sia più che appropriata…

In realtà credo che non è tanto il fatto di non avere nulla (e mi ci metto in prima linea 😉 ) ma quanto al VALORE che oguno di noi dà a cose materiali senza alcun tipo di senso.

Nella mia città conosco persona che mangiano pane e acqua per potersi comprare vestiti alla moda e farsi vedere in giro… ti posso garantire che non è uno scherzo…
Persona che cercano di arraffare in tutti i modi possibili ne vediamo praticamente ovunque…
Ma questo è perchè il peso viene dato in maniera errata secondo me.

Brizzi dice che giustamente ogni cosa che noi abbiamo qui… in realtà… non è nostra…
Forse è qui la chiave…

Insomma… vivo ed arraffo tutto l'arraffabile… e poi… dopo che sono morto… cosa mi porto di là … sempre che io ci creda? NULLA DI NULLA.

Tutto nasce sulla Terra e lì rimane… non ci sono santi che tengano !!!

Allora mi chiedo… perchè mi sto dando così tanto peso a cose che non saranno con me se non per quel breve periodo che sono sulla Terra? Non è tanto non possedere quindi quanto il peso che ne viene dato…

Ciao pasgal !!! 🙂

Edit:
cavoli per scrivere veloce ne avessi azzeccato uno di plurale !!!!! :denten:
[/quote1223979528]

Si hai ragione, sono andato in dubbio solo per quelle famiglie che si sono fatti un gruzzoletto per poter comperare casa, solo frutto del proprio lavoro ed ora tutto questo potrebbe svanire.

Per quanto riguarda resettare tutto e restituire alla Terra ciò è della Terra non potrei che esserne felice.

Dico sempre, ed ogni tanto lo ricordo, che l'uomo è l'unico essere vivente, sulla Terra, a produrre rifiuti.


CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE