Rispondi a: Cerchi nei campi di grano

Home Forum MISTERI Cerchi nei campi di grano Rispondi a: Cerchi nei campi di grano

#7673
Richard
Richard
Amministratore del forum

Sono croci «ricrociate» o «potenziate», le vedete nelle foto in alto in questa stessa pagina, si tratta di simboli cristiani che, ad ogni estremità si espandono in altre croci. Si tratta di un simbolo antico, uno dei dodici utilizzati dai templari per rappresentare la croce.

http://www.ilmattino.it/articolo.php?id=145549&sez=LASTORIA

http://www.paolaharris.com/images/AveburySept2008CrossAerialLo.jpg
Avebury Sept 2008

“Durante il Medioevo ebbe una particolare diffusione soprattutto nella sua rappresentazione di Signaculum Domini (come la Croce ricrociata e la Croce di Gerusalemme). Divenne non solo simbolo dell'autorità ecclesiastica, ma anche emblema di corporazioni ed ordini cavallereschi comparendo su insegne, stendardi, gioielli ed oggetti in ceramica (vedere per esempio i frammenti di ceramica ritrovati durante gli scavi a San Lorenzo Maggiore in Napoli), la ritroviamo nelle piante delle chiese e in quelle dei giardini monastici. La croce ricrociata (fig.4), come ci dice Louis Charbonneau—Lassay, “evoca contemporaneamente le cinque ferite sacre ed era considerata come un emblema dell'effusione del Sangue redentore più preciso ed espressivo dell'immagine naturale dell'intero corpo del Salvatore crocifisso.” Essa è la croce della consacrazione, riunisce in sé le cinque croci delle pietre d'altare, vero e proprio sigillo che designava l'appartenenza di luoghi e persone al Regno di Dio…”
http://www.napoliunderground.org/it/component/content/article/82-le-ricerche-di-nug/2134-segni-dal-passato.html