Rispondi a: Raeliani (senza polemica)

Home Forum PIANETA TERRA Raeliani (senza polemica) Rispondi a: Raeliani (senza polemica)

#77865

Omega
Partecipante

[quote1228664298=iniziato]ho visto i fumi della carbonara….e di questo sono indignatissimo mai nessuna raeliana avrà il mio corpo vegan :hehe: [/quote1228664298]
Allora ti farà piacere sapere che gli Elohim, nel loro Messaggio all'Umanità, ci consigliano di mangiare MENO la carne (è già qualcosa, il “primo passo”, dal tuo punto di vista, non trovi ?) ed affermano che l'Uomo non ha il diritto di far soffrire gli Animali, sono esseri viventi come noi – in quanto provano dolore, hanno sentimenti, ci amano e si fidano di noi.

Nel Buddhismo ad esempio non è mai stato un problema il mangiare carne, il Buddha stesso vietò ai suoi monaci di stabilire il voto di vegetarianesimo per i monaci; la Natura prevede che alcuni animali mangiano gli altri animali, inoltre anche le piante sono viventi.

Poi c'è libertà di scelta, in teoria puoi anche trovare Raeliani Vegetariani.

. . . Riportro un passaggio: [color=#0066ff]L'uomo deve rispettare la natura fino a quando non sarà capace di ricrearla, fino a quando non sarà capace di diventare lui stesso un creatore. Rispettando la natura tu rispetti coloro che l'hanno creata, i nostri padri, gli Elohim.

Non farai mai soffrire gli animali. Puoi ucciderli per nutrirti della loro carne ma senza farli soffrire. Poiché se la morte non è niente, la sofferenza è un abominio, e tu devi evitare la sofferenza agli animali come devi evitarla agli uomini.

Non mangiare, tuttavia, troppa carne; ti sentirai meglio.

Puoi nutrirti di tutto ciò che la terra ti fornisce. Non sei obbligato a seguire una dieta particolare: puoi mangiare carne, verdura, frutta, vegetali e animali. È stupido seguire un regime vegetariano con il pretesto di non volersi nutrire della carne di altri esseri viventi. Anche le piante sono viventi e soffrono nel tuo stesso modo.

Non farai soffrire le piante, che sono vive proprio come te.

Non ti ubriacherai con delle bevande alcoliche. Puoi bere un po'di vino mangiando, perché è un prodotto della terra, ma mai ubriacarti. Puoi eccezionalmente bere delle bevande alcoliche, ma in quantità limitatissime ed accompagnate da alimenti solidi per non ubriacarti mai. Poiché un uomo che si ubriaca non è più capace di mettersi in armonia con l'infinito né di controllarsi, e questo è qualcosa di pietoso agli occhi dei nostri creatori.

Non fumerai, poiché il corpo umano non è fatto per ingurgitare del fumo. Questo ha degli effetti deleteri sull'organismo ed impedisce uno sboccio totale ed una messa in armonia con l'infinito.

Non utilizzerai delle droghe, non ti drogherai, poiché la mente risvegliata non ha bisogno di niente per avvicinarsi all'infinito. È un abominio agli occhi dei nostri creatori che delle persone pensino che l'uomo debba assumere della droga per migliorarsi.

L'uomo non ha bisogno di migliorarsi perché è perfetto, perché è fatto ad immagine dei suoi creatori. Dire che l'uomo è imperfetto è insultare i nostri creatori che ci hanno creato a loro immagine. L'uomo è perfetto, ma diventa imperfetto pensando che non lo sia ed essendone rassegnato. Uno sforzo ogni istante per mantenersi in uno stato di risveglio permette di rimanere perfetti, cioè esattamente come ci hanno creato gli Elohim. [/color]

[color=#0099ff](tratto da:[/color] “Il messaggio degli Extraterrestri” [color=#0099ff]di Rael; pagina 218 della versione Italiana)[/color] –> http://it.rael.org/download.php?view.18

Per me la soluzione si trova nell'equilibrio tra i due estremi, come già detto, nel mangiare molto meno la carne e nel non far soffrire gli Animali; secondo Raeliani la sofferenza è peggio della Morte, va evitata assolutamente.

Anzi, trattare male gli Animali sarebbe peggio che trattare male gli Umani perché gli Animali non possono protestare – il mondo così come è stato organizzato non dà il diritto “di parola” agli Animali, mentre come afferma il Cristo in una sua “canalizzazione”, gli Animali dovrebbero essere come i “nostri fratelli“. –> http://www.ilcavallobianco-perlaliberta.it/Paginaprincipaleanimalismo.html

Sul Pianeta degli Elohim tutti gli Animali sono felici e vivono in una Natura perfetta e incontaminata, Amati da Esseri umani (terrestri e extraterrestri) che vi abitano. Inoltre con la nanotecnologia sarà possibile avere carne uguale a quella animale però ottenuta non uccidendo gli animali vivi e reali ma creata dal “nulla”, da elementi costituenti ovvero da atomi e molecole, Materia inerte…

Tra l'altro gli Animali possono insegnare molto all'Uomo, osservando il loro comportamento armonioso – Archetipico (programmato nel loro DNA nel momento stesso della creazione della Vita sulla Terra). Alcuni popoli Antichi lo sapevano, ed è uno dei motivi perché li consideravano “sacri” e “divini”, indirettamente “connessi con l'infinito”.

[quote1228664355=iniziato]
Ho finalmente potuto vedere i 3 video.

Sono rimasto per il 90% felicemente contento in perfetto stile raeliano.

Il 10 % che non approvo è : (..) [color=#003377]tecnologia[/color] (..)

Sul sesso non ci vedo nulla di male, non capisco però perchè una ragazza che ha voglia di farlo debba nascondersi dietro un movimento liberista tantè che cattoliche induiste ecc ecc si danno tutte comunque.

Come video di inizio giornata mi ha divertito moltissimo
[/quote1228664355]
Io parto dal presupposto che la Scienza ci aiuta a scoprire e comprendere la Realtà, mentre la tecnologia può essere il bene oppure il male a seconda dell'uso che se ne fa (saggio o superficiale) delle scoperte scientifiche. L'applicazione pratica può armonizzarsi con la Natura o distruggerla, poiché la Scienza senza Coscienza porta alla rovina – in effetti la Scienza andrebbe spiritualizzata (ed è quello che i Raeliani tentano di fare, rivoluzionare la società, ma anche la Scienza stessa) – poiché l'Uomo non potrà rinunciare alla propria conoscenza.

:: [color=#cc0033]Pyriel scrisse[/color]: e poi qualche dieta vegetariana per dare un fumo di evoluzione. :: [color=#0066ff]iniziato scrisse[/color]: ma io ho visto i fumi della carbonara…. ::

Mettetevi d'accordo. :hehe: