Rispondi a: SAI BABA

Home Forum PIANETA TERRA SAI BABA Rispondi a: SAI BABA

#78150

Anonimo

[quote1303663610=Raphael99]
Ma voi lo avete conosciuto personalmente?
Se fosse così non fareste tanti discorsi
[/quote1303663610]
A parere mio, ogni maestro spirituale che agisce in buona fede porta agli uomini una parte o frammento della verità complessiva; i cristiani però credono che solo Gesù salva ma si sbagliano clamorosamente, inoltre alcuni messaggi o insegnamenti risultano più adatti per alcuni e più comprensibili in quest'epoca degli altri quindi ognuno dovrebbe avere il diritto e libertà di consultare testi che desidera ed incontrare personaggi che più gli piacciono.

[quote1303664233=giorgi]
Dio ci ha creato tutti Angeli poi a quel tempo Lucifero e una schiera si sono schierati contro Dio[/quote1303664233]
Già… fin dall'inizio, Satana si è schierato contro la creazione su questo Pianeta Vivente degli Uomini-Angeli-Dèi (che in fondo è lo stesso tipo di Esseri) e per questo motivo è conosciuto come “l'oppositore della Vita”, mentre Lucifero il quale insieme al Padre yhwh ha partecipato alla Creazione, per aver rivelato la verità scientifica ad “Adamo ed Eva” (alle prime creature Terrestri) è stato condannato all'esilio sulla Terra. In seguito fu perdonato dallo stesso yhwh.

[quote1303664233=giorgi]
e da quel momento tutti questi Angeli caduti vivono qui sulla terra e se non ci fossero stati questi Angeli caduti noi non saremmo in queste condizione perché saremmo vissuti di una pace e di un grande amore.[/quote1303664233]
Non essere troppo sicuro che la colpa sia degli “angeli caduti” (che secondo me nemmeno esistono)… Come disse Eugenio:

Il diavolo è quell'[color=#0000ff]uomo[/color]
che vuole sempre rischiare contro Dio

Il Diavolo è quell’uomo che vuole sempre rischiare contro Dio, con il massimo del limite che gli sembra consentito. Dopo qualche apocalisse egli si ritrova solo e derelitto e vorrebbe risvegliarsi come da un sogno infernale che lui stesso si è costruito. Uomo baro, avventuriero del contrasto, che si allontana dalla giusta avventura del bene della coscienza libera e aperta universale, dalla sua vera ed eterna Patria. L’uomo, prigioniero perché impavido e disubbidiente al timore di Dio, antepone il capriccio all’attesa.
Guarda! Se gli elementi della Natura si comportassero come te, tu dove saresti? E di quale perdono potresti approfittare? Uomo di cera e d’argilla! Uomo dall’orgoglio di paglia, che ami il fuoco per ritornare più inutile di prima! (E.S.)

Lucifero però non si era opposto alla Verità e Giustizia ma ad una disposizione “celeste” provvisoria, ormai obsoleta. Il cosiddetto “peccato originale” è stata una Felix culpa necessaria per iniziare l'ascesa e senza la quale evidentemente saremmo rimasti nello stato primordiale, semplici schiavi o servi (robot biologici) di poco valore – e privi di Libertà. Lucifero ha portato questa importante Luce agli uomini mentre i profeti (Cristo e altri) ci hanno spiegato come raggiungere progressivamente la saggezza addormentata, ma già inscritta nel nostro DNA e GNA. Essere “Figli” vuol dire puntare all'autonomia. I Figli non sono uguali ai servi…

E poi:

Il Papa dice: “Il diavolo esiste”

“Certo che il diavolo esiste, ma in funzione di che?” Il diavolo esisterà fino a quando gli uomini avranno più bisogno di lui che di Dio; sino a quando gli uomini preferiranno l’odio all’amore, il male al bene, la guerra alla pace, l’egoismo all’altruismo, l’ingiustizia alla giustizia. Il diavolo lo nutrono gli uomini perché amano tutto ciò che egli offre. Il diavolo è il mezzo della tentazione, il mezzo della prova. Il diavolo non è, né potrà mai essere il fine della nostra ascensione. Dio è il Fine. Gli uomini possono rimanere, ma non per sempre, suoi sudditi. Quando gli uomini avranno imparato a scegliere il bene al posto del male, saranno sudditi e figli di Dio. Allora, e solo allora, il diavolo non avrà più ragione d’esistere, perché la sua funzione sarà terminata. La scelta, se egli deve o meno esistere, è solo nostra.
Ricordatelo! Se l’amore sarà più forte dell’odio, il bene più forte del male, la pace più forte della guerra, l’altruismo più forte dell’egoismo, la giustizia più forte dell’ingiustizia, il diavolo perderà e si dissolverà perché non avrà più ragione d’esistere. Allora dirà: “Ecco, Signore, sono tutti tuoi”.
Allora egli diverrà l’Arcangelo del Bene. (Eugenio Siragusa)

Pare dunque, che il nemico non viene mai da fuori, il vero nemico è interiore – l'inconsapevolezza e l'ignoranza Spirituale ma anche quella Logica e Scientifica.

[quote1303664233=giorgi]
Ma per ritornare al Padre ognuno di noi deve fare la sua scalata spirituale se vogliamo uscire di questa vita ingiusta che non ci appartiene.[/quote1303664233]
Penso che l'uomo non potrà tornare al Padre fino a quando non rinuncerà totalmente agli idoli (le divisioni tra gli Uomini, la violenza, l'aggressività, discriminazione, razzismo, censura, etc) ovvero la mancanza di Amore incondizionato il quale sarebbe il frutto di una scelta ben precisa basata sul Sapere ed esperienza diretta della Giustizia.

[quote1303664233=giorgi]
Quindi molti di noi, (tranne di chi è qui in missione), siamo Angeli caduti, solo che ci siamo dimenticati e sta a noi a uscirne, altrimenti faremo altro che trovarci di fronte a tante sofferenze.
Dio ci ha creati tutti solo per vivere bene e se oggi viviamo male è colpa nostra perché siamo stati a quel tempo Angeli caduti sempre tranne questi individui che sono qui in missione che sono qui per aiutarci.
[/quote1303664233]
Vorrei però demistificare i nomi che la chiesa ancor'oggi utilizza creando solo confusione mistica nella mente dei suoi Adepti. Ogni uomo di un qualsiasi pianeta o “dimensione” quando segue un qualunque errore diventa un 'Uomo caduto', 'Angelo caduto' o 'Dio caduto'. Non esiste una entità distinta, una razza differente dalla nostra detta “angelo caduto”, quest'ultima è solo una interpretazione arbitraria, errata del clero il quale da molto tempo non rappresenta più né Dio né Cristo ma piuttosto l'anticristo insieme alle mafie (di stato e non).