Rispondi a: Un interessante aereo chimico ripreso da Urzi

Home Forum PIANETA TERRA Un interessante aereo chimico ripreso da Urzi Rispondi a: Un interessante aereo chimico ripreso da Urzi

#78694
Richard
Richard
Amministratore del forum

Ho altro materiale….

——-
[youtube=425,344]zy5S97c6S-w

[youtube=425,344]98V2ag0zsPk

———-
Calvenzano (BG) 19 Dicembre 2008

Avendo analizzato profondamente ed intensamente i vari frames ad alta qualità a disposizione, con operazioni elaborative capillari e mirate, con numerosi filtri specifici, per ricavare il più possibile informazioni e dettagli … dai risvolti analitici sono emersi tutti gli elementi e le caratteristiche che sono presenti in un oggetto reale e concreto, che occupa volume consistente ed è disposto nell'ambiente, nell'effettivo contesto della ripresa.

Non ho trovato la ben minima traccia di creazione/sovrapposizione grafica (CGI), inoltre i Velivoli in questione hanno profondità di campo, con una vera illuminazione di riflesso: impronta dovuta al sole, quindi escludo nel modo più assoluto che siano modellini o qualcosa in scala ridotta.

Riferito al Singolo Velivolo:

* Presenta un bordo molto sottile, indice di Velivolo/Oggetto/Massa di grande dimensione concretamente presente

* Ha una traccia di riflesso solare, nel gioco luce/ombre, la quale è riscontrabile perfettamente in Apparati che occupano spazio e che interagiscono con la luce, nel contesto spettrale cromatico della realtà.

____________________________

* Trattasi di Velivoli di consistenza metallica, anche se presentano diverse anomalie sconosciute, come ho potuto constatare, Il Velivolo crea/emana un campo, un specie di alone perimetrale ed irradiante nell'area adiacente e circostante, interagendo realmente con l'atmosfera.

* I pixel in tutto il contesto dell'immagine: (puntuale, locale e globale) sono disposti nella loro mappatura in modo omogeneo, graduale e uniforme, armonico e dinamico, se ne deduce che l'immagine non è stata manipolata e neppure sovrapposta/sottoposta.

Nella ripresa, specialmente nel filmato del 26 Agosto 2008, sono presenti dei difetti dovuti a pixel bruciati, che macchiano il riquadro della scena filmata, e che intaccano l'immagine sviluppata dal sensore CCD, a “disturbo”, una prova dimostrativa inconfutabile di come:

*La ripresa è stata effettivamente compiuta con quella VideoCamera DGT: Sony (mettere dicitura Camera)

*la ripresa si trovava nel contesto spazio/tempo del medesimo documento presentato, e corrisponde perfettamente alla tipologia di Camera, nella realtà intrinseca audio, video, emotiva, oggettiva.

_Particolari:

°La cupola del disco del 29 Aprile ha una parvenza trasparente, ma una volta messa ai filtri compare nella sua forma consistente, inoltre è stato pissibile notare nella sua parete la presenza di ombre, la prima rettilinea (posta centralmente) ed l'altra più tondeggiante incavata (disposta sul bordo sx), ipoteticamente dovute a sezioni/oblò che sono di fianco al cabinato, mentre la trasparenza è dovuta al metallo o presunto tale che è molto chiaro e assorbe perfettamente la luce diventando quasi impercettibile.

°La Sezione circolare principale, cioè il perimetro del Disco/Velivolo del 29 Aprile presenta una circonferenza più ridotta rispetto al Gemello Filmato il 26 Agosto del 2008, da questo ne ho concluso che sono due Oggetti differenti, sia come grandezza che come cromatismo della struttura, ma si assomigliano molto per dinamica e dislocamento delle sezioni.(Ved. Immagine: Collage 4 sezioni Confronto e Part.)

Sono illuminati dal sole sià il bordo della prima sezione di pancia, sia il bordo successivo, della sezione successiva a scalare.

In Fede Garofalo Giuseppe Nucleo S.I.R.I.O.

________________________________________________________________

http://www.nucleosirio.net/