Rispondi a: Un interessante aereo chimico ripreso da Urzi

Home Forum PIANETA TERRA Un interessante aereo chimico ripreso da Urzi Rispondi a: Un interessante aereo chimico ripreso da Urzi

#78777
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1231179144=pasgal]
[quote1231167314=Omega]
[quote=pasgal]In pratica la prima immagine è un crop, un primo piano, la seconda è la visuale che aveva la camera dell'operatore: a tutto campo e quindi (per forza – “matematico”) a messa a fuoco all'infinito; [u]altrimenti con cavolo che vedevi un aereo che vola a migliaia di metri da te[/u].
[/quote]
Sì, questo ho capito, ma io volevo dire un altra cosa: 1.) che la nitidezza del Soggetto in primo piano non dipende dalla sua vicinanza dal fotografo, infatti nella 2° immagine non mi sono mosso in avanti o indietro, stavo sempre a 1,7 metri dal soggetto come nella 1° immagine, eppure il primo piano è risultato a fuoco; dunque dipende solo dalle impostazioni ossia da ALTRI fattori [/quote1231167314]

Tutta la analisi che hai fatto parte da un presupposto errato… Quando una telecamera va su messa a fuoco all'infinito, dato che riprende un aereo che è lontanissimo, mette a fuoco qualsiasi oggetto si trovi ad almeno 100 metri (ma anche di meno) dall'operatore. Solo un oggetto posizione vicina (pochi metri) all'operatore viene sfocato di molto. Su questo puoi cercare dove vuoi in rete, non si discute, è impossibile il contrario.

Ossia è inconcepibile che 2 oggetti volanti, entrambi a più di 100 metri di distanza, nella stessa inquadratura e con macchina a messa a fuoco all'infinito, che uno diventi sfocato [color=#ff0000]in quel modo[/color]. Quella sfocatura tradisce del tutto la ripresa.
Possiamo scrivere o riportare interi manuali, ciò che ho detto sopra riguarda questo caso specifico, visibile nel video in questione 🙂

[quote1231168023=Richard]Hai mai usato onestamente, per un po di tempo una videocamera?[/quote1231168023]

Richard: non serve che mi chiedi di dirti delle cose in tutta onestà o “onestamente”, lo faccio sempre; evidentemente è un tuo modo di esprimerti -|-

Si ho esperienza nel campo, molta di più mio cognato. Io stesso ho l'attrezzatura anche per fare video, la uso poco perchè preferisco la poesia che mi da lo scatto, ossia l'immagine ferma, congelata in una foto. Ciao.
[/quote1231179144]
scusa se mi sono espresso male non voglio dire che non sei onesto

———-
detto questo, so che Anto usa, credo giustamente, la messa a fuoco all'infinito, come è scritto sul manuale della mia videocamera recentemente acquistata, serve per oggetti lontani.

edit: ops ho detto na fischiata, so che usa quello manuale ma immagino inizialmente abbia usato quello a infinito

il fuoco manuale ,nel manuale della videocamera, è scritto che è utile per oggetti riflettenti e in rapido movimento.

Il fuoco si puo cambiare al volo nella mia piccola videocamera dal joystic del pannellino lcd, mentre filmi.
Inquadri l'oggetto, magari col fuoco infinito perche è lontano, poi passi al fuoco manuale e magari scagli e metti fuori fuoco, non puo essere una spiegazione??

qua c'è il manuale della mia camera per chi vuole vedere
http://it.software.canon-europe.com/products/0010581.asp

pagina 43
Messa a fuoco allinfinito
Questa funzione va utilizzata per
mettere a fuoco soggetti molto lontani,
quali ad esempio montagne o fuochi
d'artificio.

Regolate lo zoom prima di avviare la
procedura.
Selettore delle modalità: P

Tenete il joystick premuto ( )
verso [FUOCO] per più di 2
secondi.
• appare.
• Premendo nuovamente il joystick
( ) verso [FUOCO] la
videocamera tornerà alla messa a
fuoco automatica.
• Agendo sullo zoom o sul joystick
( ), diventa “MF” e la
videocamera ritorna in modalità di
messa a fuoco manuale

2 Premete il joystick ( ) verso
[BACK] per salvare la regolazione
della messa a fuoco

Impostando il selettore delle modalità su
, la videocamera ritorna
automaticamente alla messa a fuoco
automatica.

—————-
Regolazione messa a fuoco manuale
La messa a fuoco automatica potrebbe
risultare difficoltosa con i seguenti tipi
di soggetto. In tal caso eseguite la
messa a fuoco manualmente.
• Superfici riflettenti
• Soggetti caratterizzati da poco
contrasto o senza righe verticali
• Soggetti in rapido movimento
• Attraverso vetri bagnati
• Scene notturne

Regolate lo zoom prima di avviare la
procedura.
Selettore delle modalità: P

1 Se la guida del joystick non
compare sullo schermo, premete
( ) per visualizzarla.
2 Premete il joystick ( ) verso
[FUOCO] per attivare la messa a
fuoco manuale.
[FUOCO] sulla guida del joystick
verrà visualizzato in azzurro e “MF”
apparirà sullo schermo.
3 Regolate ( ) la messa a fuoco
secondo necessità.
• Premete il joystick ( ) verso
per una maggiore distanza focale o
premetelo ( ) verso per una
distanza focale minore.

Premendo nuovamente il joystick
( ) verso [FUOCO] la
videocamera tornerà alla messa a
fuoco automatica.
4 Premete il joystick ( ) verso
[BACK] per salvare la regolazione
della messa a fuoco.

————-

Non credo sia proprio come fare foto o sbaglio?
Se uno si mette a giocare col fuoco mentre filma che succede? Possiamo attenerci cosi sicuramente al discorso della messa a fuoco di cui parliamo?
Cosi imparo anche io…giustamente..

Ho fatto un po di tempo fa un po di pratica con la videocamera panasonic di mia sorella e quello che ricordo è che con quegli aggeggini puo essere un bel casotto la messa a fuoco soprattutto di oggetti lontani, oltretutto in movimento