Rispondi a: LA FINE DEL MONDO

Home Forum PIANETA TERRA LA FINE DEL MONDO Rispondi a: LA FINE DEL MONDO

#78926

Anonimo

Invece così non è stato… l'uomo ha accumulato sempre più potere distruttivo anzichè costruttivo… e riguardo al tempo… bhè… se una volta si lavorava 12 ore nei campi… oggi si lavora 12 ore in ufficio (straordinari compresi se no non si campa…) …

Quindi l'eventuale “blackout” credo che non possa fare che bene all'uomo… mio parere !!!

Il ciclo della dipendenza della cosidetta sensazione di benessere genera tutto questo….

il concetto di “normale” “giusto” variano e crescono nel tempo,ma non in meglio…..la sensazione é sempre la stessa…ma illusoriamente sembra in meglio….

l'illusione della sensazione di cambiamento “novita” illude e provoca sensazione di felicità a breve termine,tutte belle illusioni facilmente reperibili….(felicità per modo di dire)

il ciclo delle abitudini della mente crea tutto questo se non compreso il suo funzionamento…

essere vittima della propria mente pensante ci trasforma in una reazione…..

un uomo relalizzato spiritualmente sarebbe felice pur avendo ancora un manoscritto stampato a mano nell'era del foglio elettronico,pur non conoscendo altre nazioni conoscerebbe il mondo….

insomma vorrei dire che la crescita smisurata tecnologica secondo me é una conseguenza della noia mentale e ricerca di benessere artificiale non reale…insomma si segue una strada semplice….che appaga in breve tempo…
ma un povero che mangia un pezzo di pane duro dopo 7 giorni di digiuno prova la stessa sensazione di un ricco che mangia del caviale dopo due mesi di pausa dovuta alla mancanza del prodotto in questione……il benessere materiale é illusorio….

forse questo black out disintossicherà l'uomo perche ormai é dipendente dalle proprie convinzioni erronee che lo hanno portato ad abbufarsi di felicità……