Rispondi a: Cerchi nei campi di grano

Home Forum MISTERI Cerchi nei campi di grano Rispondi a: Cerchi nei campi di grano

#7926
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote]
[quote]
[quote]

——
http://teslatech.info/ttstore/books/590005.htm
“Shape power” is the ability of multi-dimensional shapes to manipulate the “aether”
——

[/quote1343238650]
libro in inglese purtroppo, io l'ho letto e introduce a certi concetti tra cui quelli sulle forme piramidali

http://www.edicolaweb.net/icone20a.htm#identificatore1
IL POTERE DELLA FORMA E DEL SUONO
di Daniela Bortoluzzi
per Edicolaweb
Nel libro “Shape Power”, frutto di 35 anni di ricerche (1), Davidson ha analizzato le misteriose energie della piramide, la forza eterica di John Worrel Keely, il DOR (2), l'energia diamagnetica di Schauberger, il Zokwendle (3) di Viktor Schaubergers e molte altre ancora, dimostrando come forme e materiali interagiscano con l'etere universale in modo da trasformarlo in energie di altro tipo: elettromagnetico, gravitazionale e di guarigione.

..Il termine “etere” è stato riportato in vita dagli scienziati “di frontiera” i quali sostengono che lo spazio non è vuoto ma, anzi, è spumeggiante “invisibilmente” d'energia. I fisici la chiamano energia “Zero Point” (4), per il motivo che causa movimento submolecolare anche a zero gradi Kelvin.

https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.1851.7
Anche tutta la vita è descritta come cristallizzata. I nostri corpi si possono vedere come cristalli liquidi su uno scheletro di lattice. Persino lo “spazio vuoto” si puo' descrivere come un cristallo, che ancora risuona con l'energia di fondo rilasciata dal Big Bang. In questa visione apparentemente “occulta” della natura, l'energia elettromagnetica si definisce come la risonanza dello spazio cristallizzato dove elettricità, magnetismo e gravità fluiscono attraverso il lattice spaziale del punto-zero. Possiamo persino immaginare l'universo come un enorme cristallo di musica congelata.

Quindi l'elettricità è una proprietà risonante del lattice spaziale dove gli oggetti materiali, con le loro proprietà risonanti, possono direzionare il flusso elettrico come le lenti deviano curvano la luce. Quando due oggetti hanno la giusta geometria e sono sintonizzati sulla stessa frequenza, si dicono in risonanza. Questa idea non è diversa dalla risonanza acustica degli strumenti musicali. Quando un tono viene emesso da uno strumento, un secondo strumento con le stesse proprietà acustiche vibrerà simpateticamente. Nel 1900, il fisico Nikola Tesla dimostro' che l'elettricità mostra simili caratteristiche di risonanza, trasmettendo elettricità attraverso lo spazio tra due bobine elettromagnetiche sintonizzate.
..
Un recente brevetto e prototipo impega veramente un condensatore di forma piramidale per indurre uno sbilanciamento tra il campo elettrostatico della Terra e il suo campo magnetico field (P. Grandics, U.S. Patent #20010032905). Questo serve per creare un vortice spaziale nell'ipotetico lattice spaziale che generi spontaneamente un campo magnetico sfruttabile per generare potenza utile. Ci sono evidenze sperimentali a supporto, inclusi studi di controllo per dimostrare la capacità di induttanza largamente superiore della geometria piramidale o conica rispetto ad altre geometrie alternative per i condensatori.
Probabilmente gli antichi egiziani sfruttavano ancor meglio queste Piramidi di Giza filtrate con oro

——–

La materia stessa si comporta come un spugna immersa nell’acqua che vibra, con l’energia fluida che vi fluisce continuamente dentro e fuori con un moto pulsante. Quando si ammassa la materia insieme in una singola struttura, la forma di quella struttura determinerà come fluiranno le “correnti” eteriche attraverso di essa.
..
Essenzialmente, con la scienza appropriata in gioco, comprendiamo che la grande Piramide di Giza, la piramide costruita con maggior precisione sulla Terra, è una macchina fantastica, modellata con una tecnologia che è molto più avanzata del nostro livello di comprensione scientifica attuale…
È un fatto stabilito da molto tempo che se si prende la differenza tra le misure della base e dell’altezza della Piramide, si esprime il rapporto pi (π) di 3,14159. Questo significa che si può disegnare un cerchio da un angolo, fino al vertice e giù fino all’angolo opposto. E che quel cerchio toccherà perfettamente tutti e tre i punti. Poi, tutto quello che dobbiamo fare è pensare in tre dimensioni, e scopriremo velocemente che la Piramide è inscritta perfettamente in una semisfera..
Così, in modo molto diretto, la struttura della piramide forma “risonanza” con l’etere, causando la formazione di una sfera di energia invisibile, proprio come questa, intorno ad essa. Ricordate che la struttura di energia geometrica più forte della nostra dimensione, se potessimo vederla, apparirebbe esattamente come questa…

uno dei più importanti benefici nell’imbrigliare questi campi è che questi aumentano enormemente la nostra salute fisica così come la nostra coscienza spirituale in breve tempo, quindi gli antichi Egizi si riferivano alle piramidi come a “templi di iniziazione”. E noi sappiamo che la parola greca “Piramide” nasce dall’unione di “Pyre” e “Amid”, che significa “Fuoco nel Mezzo”. Questo “fuoco nel mezzo” rappresenta i campi di energia che vengono imbrigliati dentro la Piramide, quindi il nome stesso cela parte del segreto…
http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_CambioEra_03.htm

http://zaro41.wordpress.com/2012/05/22/8082/
Un Universo regolato dalla Geometria
Nel mio libro La Cellula Madre ho descritto il grande lavoro dell’astrofisico russo Dr. Alexander Nikolai Kozyrev e, sia pure molto superficialmente, ho trattato l’argomento della Fisica Torsionale. In sostanza, lo spazio-tempo di Einstein sarebbe soggetto, secondo questo modello fisico, ad una rotazione, un movimento spiraliforme conosciuto come ”torsione“. Il merito di Kozyrev è stato quello di dimostrare sperimentalmente che quest movimento è reale e che esiste veramente. In poche parole, Kozyrev avrebbe dimostrato l’esistenza dell‘Energia Sottile! ..
Un altro fisico geniale ha descritto la materia come costituita da strutture di tipo geometrico: Burkhard Heim, di cui ho parlato in Un fisico teorico spiega cos’è l’Energia Sottile e la natura occulta del templum e dello Spazio Sacro? (Cl 3) Da Heim allo spazio sacro (Cl 4) Dalla Fisica di Heim allo Spazio Sacro.

http://books.google.it/books?id=BRZOf4rvvU8C&pg=PA67&lpg=PA67&dq=forma+geometria+vuoto+energia+punto+zero&source=bl&ots=61LeFUh4EV&sig=Fc7_LwIn-_19TZ026nDtCzGC-rg&hl=it&sa=X&ei=LjYQUJ-aJO_Y4QT-vIDADA&redir_esc=y#v=onepage&q=forma%20geometria%20vuoto%20energia%20punto%20zero&f=false
Architettura sacra medievale: mito e geometria degli archetipi
Di Maria Grazia Lopardi