Rispondi a: Il problema mondiale.

Home Forum PIANETA TERRA Il problema mondiale. Rispondi a: Il problema mondiale.

#79512

romagnoloverace
Bloccato

[quote1235020220=Pyriel]

In un Mondo degno di tale nome la perfezione è una regola, ma non vi parlerò di quel Mondo che io conosco, vi sarebbe impossibile capirmi…. vi parlerò di questo, il quale, sebbene imperfetto, sarebbe meno catastrofico se solo l'equità e la logica fossero imperanti e non solo nei vostri tenebrosi capi.
Capite bene che un popolo può dirsi ricco e civile solo se il costo della vita diminuisce nel tempo ed ognuno ha di come vivere, non certamente se l'infazione è appositamente fatta galoppare per decenni a sistematico beneficio dei soliti noti.
Purtroppo qualcuno ha pianificato quello che oggi vi affligge, ciò togliendovi la terra sotto i piedi e spronandovi a correre sempre più per soddisfare costosi capricci, buttando così sul lastrico i poveri barboni di turno, che si vedono negare perfino il pane e l'acqua, ciò mentre la malavita ben pasciuta serve gli altari del potere e pertanto gode, nella peggiore ipotesi, di un bel soggiorno in carcere che costa parecchi centoni al giorno.
Dunque, un mondo che non garantisce nemmeno il pane e l'acqua gratuitamente a tutti non è affatto ricco e civile, ma lo definirei disastrato e barbaro, pertanto i protocolli dei famosi anziani di Sion, eletti del signore, è stato applicato alla lettera,
dunque di che vi meravigliate se per farsi adorare vi mettono in ginocchio con lo spettro della povertà totale? Li avete eletti.
[/quote1235020220]

eletti chi??..io non ho eletto nessuno e molti come me sono nati con questo mondo, altro che balle, ci hanno passato questa sbobba volenti o nolenti

continuo a sostenere che la maggior parte è vittima e non carnefice

e se tu Pyriel ti soffermassi un attimo su questo ragionamento, magari la smetteresti di condannarci sempre, di dare a tutti gli uomini (anche tu, mi risulta che sei davanti al computer come noi “comuni mortali” e non a attuare l'amore cristiano per la strada) la colpa per come stanno le cose

in fondo siamo dei poveri esseri umani, mica dei cristi…e se qualcuno ci ha fatto cosi male non sarà anche quelle una colpa nostra…