Rispondi a: Il problema mondiale.

Home Forum PIANETA TERRA Il problema mondiale. Rispondi a: Il problema mondiale.

#79528

Omega
Partecipante

[quote1235097654=my]
la “citta' del sole” coma la immaginava il grande Campanella era una grossa utopia gia' nel 17°secolo, figuriamo adesso….
dubito, dubito molto che si possa migliorare il sistema in cui viviamo!

purtroppo!
[/quote1235097654]
Il Sistema cadrà rapidamente (giusto, questione di istanti) perché ieri gli Umani credevano che i signori erano realmente proprietari delle Pecore e degli Schiavi che siamo “Noi peccatori”, per mandato divino (di altri signori cioè), dunque ne erano complici consapevoli – oggi Sappiamo però che i suddetti “proprietari e signori” non hanno uno straccio di mandato divino né alcuna coscienza per guidare il gregge. Cadranno pertanto da soli, inciamperanno sulla Pietra d'Angolo nell'Oscurità densa della Notte che sta per abbattersi sull'Umanità Errante…

[color=#0077dd]- – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – [/color]

[size=16] Io nacqui a debellar tre mali estremi;
tirannide, sofismi, ipocrisia […]
Carestie, guerre, pesti, invidia, inganno,
ingiustizia, lussuria, accidia, segno,
tutti a que' tre gran mali sottostanno
che nel cieco amor proprio, figlio degno
d'ignoranza, radice e fomento hanno.

(T.Campanella, da Delle radici de' gran mali del mondo)