Rispondi a: la forza di gravità aiuto !!!

Home Forum PIANETA TERRA la forza di gravità aiuto !!! Rispondi a: la forza di gravità aiuto !!!

#80315
Richard
Richard
Amministratore del forum

le teorie più nuove chiamano in causa l'”energia oscura” per quanto riguarda la gravità

La relativita generale tratta la gravità come una curvatura intrinseca dello spazio-tempo che varia al movimento della massa. Il modo più semplice per combinare le due teorie (come ad esempio trattare semplicemente la gravità come un altro campo di particella) finisce rapidamente in quello che è conosciuto come il problema della rinormalizzazione. Le particelle di gravità si attraggono reciprocamente e concorrono tutte ai risultati delle interazioni, producendo valori infiniti che non possono essere facilmente cancellati per produrre risultati finiti (e sensati). Al contrario, in elettrodinamica quantistica le interazioni talvolta esprimono risultati numericamente infiniti, ma questi sono rimuovibili per mezzo della rinormalizzazione.
http://it.wikipedia.org/wiki/Gravit%C3%A0_quantistica

L'esatta natura dell'energia oscura è oggetto di ricerca. È conosciuta per essere omogenea, non molto densa e non interagire fortemente attraverso alcuna delle forze fondamentali, tranne la gravità. Dal momento che non è molto densa, circa 10−29 grammi per centimetro cubo, è difficile immaginare esperimenti per trovarla in laboratorio. L'energia oscura può solo avere un impatto sull'universo, tale da costituire il 70% di tutte le energie, poiché riempie uniformemente tutti gli spazi vuoti. I due modelli più importanti sono la costante cosmologica e la quintessenza.
http://it.wikipedia.org/wiki/Energia_oscura

DA Divine Cosmos di Wilcock

Come detto nel precedente volume, altre osservazioni puntano al fatto che l’attività energetica proveniente dalle regioni polari, in realtà acceleri verso il centro della Terra:

9. Il ruolo della gravità come forza formativa. Nel nostro modello, la gravità è un movimento all’interno della Terra di energia eterica che vi crea materia ed energia in ogni momento. Una volta che andiamo in profondità oltre i 2700km o 1.678 miglia, c’è un grado di forza gravitazionale diretta in uscita dal centro maggiore di quella diretta verso il centro. Ciò mostra il ruolo [importante] della gravità nella formazione del centro della Terra, similmente all’effetto Biefield-Brown, che mostra che la nuvola elettronica negativa corre verso il nucleo positivo. Una volta che l’energia che scorre converge al centro della Terra, una parte di essa torna verso l’esterno, creando queste anomalie gravitazionali

Da The Science of Oneness
http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.344

Abbiamo affermato che la gravità è la tendenza di tutte le parti della Creatura Definitiva per cercare l'Unità, per cercare il Centro. Quando vediamo questo fenomeno sui pianeti, vediamo la forza dell'etere che scende nel gigante corpo planetario e crea la forza.
La superficie della Terra è come uno “schermo” che in cui non possiamo passare, ma può farlo l'etere, quindi noi siamo “catturati” nel “vento eterico” e spinti continuamente in basso da esso. L'etere fluisce in tutta la materia, inclusi noi stessi, quindi è possibile per altri flussi più deboli dell'etere con diversa direzione, essere implementati in natura.

Questi “altri flussi” con differenti direzioni, hanno le stesse proprietà matematiche della gravità secondo il Principio di Equivalenza di Einstein e ricordiamo che queste forze sono chiamate inerzia. Inoltre, un giroscopio in rotazione può imbrigliare e “lanciare fuori” l' energia della forza eterica dell'inerzia, allo stesso modo in cui “lancia fuori” energia elettrica libera quando viene magnetizzato.
In rotazione, il normale flusso eterico con direzione verso il basso della gravità, viene quindi ridirezionato e irradiato verso i lati del giroscopio, diminuendo il peso degli oggetti.