Rispondi a: Non Abbiamo Bisogno del Nucleare

Home Forum PIANETA TERRA Non Abbiamo Bisogno del Nucleare Rispondi a: Non Abbiamo Bisogno del Nucleare

#80473

patrizia.pr
Partecipante

Inghilterra: lo sviluppo dell´eolico è un ostacolo per l´atomo

La Gran Bretagna è molto ventosa e l'energia eolica sta dando risultati che vanno al di là di ogni aspettativa.
Il governo brittannico sta quindi vacillando di fronte agli impegni presi per un rilancio nucleare con Francia e Germania. Sarà il vento a fermare l'atomo?

L'eolico in Inghilterra sta avendo un successo insperato tanto da rendere superflui nuovi impianti nucleari.
L'accordo siglato appena un anno fa tra il premier inglese Gordon Brown e il francese Nikolas Sarkozy,
che prevedeva tra le altre cose anche la cooperazione nucleare tra i due paesi, definito «intesa formidabile»
dallo stesso Brown, rischia di incrinarsi.

La società francese Edf, assieme alla tedesca E.on hanno infatti fatto presente al governo inglese che
potrebbero ritirare i loro piani per la costruzione dei nuovi impianti nucleari a meno che l´esecutivo non
riduca i propri obiettivi rispetto all´energia da fonte eolica. Allerta lanciato dai due gruppi energetici in
occasione della consultazione indetta dal governo sull´energia rinnovabile , dove hanno avuto modo di
esternare le loro preoccupazioni sul fatto che i due settori, quello del nucleare e quello legato alla fonte
del vento, non possano crescere contemporaneamente.

In effetti le ambizioni del governo inglese sullo sviluppo di energia elettrica prodotta grazie al vento,
che spira generosamente sulle coste britanniche, è stata definita una vera rivoluzione eolica.
Nei piani del Regno Unito, vi sarebbe infatti come obiettivo di medio periodo la copertura del 30%
del fabbisogno elettrico nazionale con le fonti d´energia rinnovabili (eolico, agroenergie, solare,
fotovoltaico, idroelettrico) entro il 2020.

continua: http://www.terranauta.it/a894/energie_alternative/inghilterra_lo_sviluppo_dell´eolico_e_un_ostacolo_per_l´atomo.html