Rispondi a: Non Abbiamo Bisogno del Nucleare

Home Forum PIANETA TERRA Non Abbiamo Bisogno del Nucleare Rispondi a: Non Abbiamo Bisogno del Nucleare

#80690
Richard
Richard
Amministratore del forum

Il nucleare ha chiuso». Jeremy Rifkin, il presidente della Foundation on Economic Trends, misura le prime reazioni allo shock di Fukushima.
Eppure anche in passato ci sono stati incidenti gravi.
«Lo so bene: negli Stati Uniti siamo stati a un passo dal disastro nucleare. Era il 1979 e l´incidente di Three Mile Island ha lasciato un segno che non si è più cancellato. Da allora gli ordinativi degli impianti nucleari sono stati sospesi e nemmeno gli incentivi pubblici decisi da Bush sono riusciti a rianimare l´industria nucleare. A Cernobyl andò peggio, ma molti sottovalutarono quell´incidente imputandolo ai difetti del regime sovietico».
E adesso?
«Adesso è diverso perché è entrato in crisi uno dei paesi leader del nucleare avanzato. Ed è successo perché, invece di scegliere la strada dell´energia pulita, si è scelta una via pericolosa pensando di cavarsela con soluzioni ingegneristiche: moltiplicare i controlli, aumentare le difese, raddoppiare le misure di sicurezza. Non è bastato perché ci può sempre essere un evento imprevisto: un terremoto di potenza inusuale, un attacco terroristico in forma inaspettata, un incidente che nessuno aveva ipotizzato. E le conseguenze di un solo errore sono ora sotto gli occhi di tutti. Con il nucleare si rischia un disastro che non ha confini nel tempo e nello spazio».
http://www.globalproject.info/it/mondi/Rifkin-Il-nucleare-adesso-e-morto/7795