Rispondi a: GRAZIE AL TERMOVALORIZZATORE, LATTE BRESCIANO ALLA DIOSSINA

Home Forum PIANETA TERRA GRAZIE AL TERMOVALORIZZATORE, LATTE BRESCIANO ALLA DIOSSINA Rispondi a: GRAZIE AL TERMOVALORIZZATORE, LATTE BRESCIANO ALLA DIOSSINA

#81123

Spiderman
Partecipante

Un discorso a parte va fatto sull’alimentazione a base d’uova.

Si afferma che le uova non si possono mangiare per ragioni etiche: dalle uova potevano uscire pulcini! Però dalle uova prodotte negli stabilimenti avicoli non possono uscire pulcini in nessun modo. La gallina domestica è di una specie biologica unica (ottenuta dall’uomo mediante selezione); le femmine di questa specie sono capaci di fare uova non fecondate, cioè senza la partecipazione dei galli. Da queste uova non possono uscire i pulcini. (Presso gli stabilimenti avicoli, i galli sono accoppiati con le galline solo per ottenere le uova che poi vanno alle incubatrici per procreare i pulcini).

Non ha senso rinunciare a mangiare le uova fecondate: le uova non covate non hanno ancora un feto e nemmeno un’ anima incarnata. Quando sono bollite o fritte, queste uova non provano né paura, né dolore.

Le uova che mangiamo sono soltanto ovocellule. Se ci si duole per le ovocellule, allora ci si dovrebbe rattristare molto di più per le ovocellule perse dell’uomo e non di quelle delle galline! Ogni mestruazione della donna è una possibilità persa di far nascere una persona! Nessuno penserebbe, però, che tutte le donne dovrebbero essere “perennemente” incinte per non permettere la morte inutile (passateci la battuta) delle ovocellule!

No, non è questo il motivo etico per cui non si devono mangiare le uova. I motivi sono diversi.
Le galline vivono in condizioni disumane, stipate in capannoni o ammassate in gabbie in cui non possono nemmeno aprire le ali, gli viene tagliato il becco per evitare che si feriscano tra loro. Una volta che la gallina cala la produzione di uova finisce al macello. Al momento della selezione delle galline ovaiole, i pulcini maschi vengono tritati vivi o soffocati in sacchi di plastica perchè inutili.

http://www.saicosamangi.info/allevamenti/etica/galline.html

Inoltre, le uova non sono affatto indispensabili nell'alimentazione, i nutrienti contenuti nelle uova sono tranquillamente reperibili nel “regno” vegetale.

[youtube=425,344]qXtqsahy1KA