Rispondi a: IL CODEX ALIMENTARIUS

Home Forum PIANETA TERRA IL CODEX ALIMENTARIUS Rispondi a: IL CODEX ALIMENTARIUS

#81358
InneresAuge
InneresAuge
Partecipante

Il Codex alimentarius è una normativa che, ufficialmente, dovrebbe garantire, attraverso opportune misure, la salute dei consumatori. L'entrata in vigore del Codex è prevista per il 2010. Che cosa si nasconde, però, veramente dietro questa iniziativa promossa dalle diaboliche multinazionali? E' un sistema che vieterà gli integratori alimentari, le vitamine e tutti i rimedi naturali. Inoltre agli animali da allevamento dovranno essere somministrati ormoni della crescita, i cibi saranno irradiati con cobalto, cereali ed ortaggi saranno trattati con velenosi pesticidi, gli alimenti geneticamente modificati saranno legalizzati.

Lo scopo del Codex alimentarius è quello di ridurre di circa il 92 per cento la popolazione mondiale, causando tumori, patologie cardiovascolari, diabete, malattie da carenza vitamica: i consumatori saranno costretti a nutrirsi di alimenti irradiati, degradati, demineralizzati e pieni di insetticidi.

Da rilevare che l'obiettivo di portare la popolazione del pianeta dagli attuali, secondo le stime, 6,692 milioni di individui sino a 500 milioni, corrisponde in percentuale al decremento dei nativi americani, decremento perpetrato dagli Europei. I nativi, da 60 milioni, si assottigliarono alle 500.000 attuali unità, con una diminuzione approssimativa del 92 per cento, come esito delle politiche governative di genocidio. In questo inquietante quadro, scie chimiche, vaccini, farmaci “antitumorali”, onde elettromagnetiche, residui di rifiuti, radiazioni delle centrali nucleari, aspartame etc. servono ad indebolire il sistema immunitario delle persone affinché più facilmente siano aggredite da malattie mortali o degenerative.

Il genocidio è servito.

Però… certi temi non vengono affrontati con troppa leggerezza!? Se fosse vero quel che dite… meglio un bel suicidio di massa veloce veloce… Che so un colpo alla testa… Ma miseriaccia, spero sia frutto solo di qualche pazzo scatenato… -|-
E poi diamine, a quel punto non prendiamo tutti un fucile e torniamo a difenderci da questi pazzi criminali!? Su via, pur che fosse vero, non credo che arriverebbero mai a quelle cifre… Ci sarebbero guerre civili in tutti il mondo, e noi MOLTI loro POCHI.


Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
- Franco Battiato