Rispondi a: inversione dei Poli

Home Forum PIANETA TERRA inversione dei Poli Rispondi a: inversione dei Poli

#82314
Richard
Richard
Amministratore del forum

Elettromagnetismo

Equivalenza bobina – ago magnetico. L'inversione di corrente causa inversione dei poli magnetici.

Campo magnetico generato da una corrente rettilinea. L'inversione di corrente causa inversione del campo magnetico.
http://digilander.libero.it/robertoocca/fis/magn/magneti_elm_fr.htm

Il campo geomagnetico è un fenomeno naturale presente sul pianeta Terra e comune a molti altri corpi celesti, come, ad esempio, il Sole.

Esso è assimilabile ad un dipolo magnetico con poli non coincidenti con quelli geografici e non statici, e con un asse inclinato di 11,3° rispetto all’asse di rotazione terrestre. Nonostante le numerose ipotesi sulla presenza di questo campo, le teorie si sono orientate verso un modello analogo a quello di una dinamo ad autoeccitazione.

Il campo magnetico terrestre non è costante nel tempo, ma subisce notevoli variazioni sia in termini direzionali che di intensità.

Esse hanno portato, nel corso delle ere geologiche, alla deriva dei poli magnetici e a ripetuti fenomeni di inversione del campo, con scambio reciproco dei poli magnetici Nord e Sud. Il magnetismo terrestre ha una notevole importanza per la vita sulla Terra. Infatti esso si estende per svariate decine di migliaia di chilometri nello spazio, formando una zona chiamata magnetosfera, la cui presenza genera una sorta di “scudo” elettromagnetico che devia e riduce il numero di raggi cosmici.

È proprio dall'interazione tra i raggi cosmici di origine solare (vento solare) e la magnetosfera che viene originato lo splendido fenomeno detto aurora polare…
http://it.wikipedia.org/wiki/Campo_magnetico_terrestre

https://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.2526
SYDNEY: un' inversione dei poli magnetici della Terra può accadere prima di quanto pensiamo, in base a scienziati olandesi che hanno riportato che il campo magnetico del pianeta diventa sempre meno stabile.
Una inversione può influenzare dalla navigazione agli equipaggiamenti di comunicazione fino alla composizione dell' atmosfera, dicono gli esperti.
Il rapporto, pubblicato oggi in Nature Geoscience, indica che le inversioni sono state molto più comuni negli ultimi 200 milioni di anni rispetto al resto della storia del pianeta…

All’ Università del Maryland hanno costruito un mini globo con cui simulare il campo magnetico terrestre. Il modello servirà a dare un po’ di risposte agli studiosi in merito al suo funzionamento, a capire come si sviluppa e anche perché si sia ridotto del 10% dal 1980.
https://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.3978