Rispondi a: Rinfrescatevi la memoria.

Home Forum MISTERI Rinfrescatevi la memoria. Rispondi a: Rinfrescatevi la memoria.

#8314

altair
Partecipante

[quote1234441522=Pyriel]
….

Non avete capito niente, nemmeno Gesù vi può salvare, siete troppo sprofondati nella Terra e qui vi piace stare.
[/quote1234441522]

E quindi, che dovremmo fare?
Ci vorresti suggerire qualche alternativa alla vita sulla terra?
Non ci sono alternative tranne una e mi pare di averti ricordato che certi suggerimenti andrebbero evitati.

[quote1234441522=Pyriel]
Altair, questa è l'ultima volta che ti rispondo e ricordatelo:
Gli esseri umani sono dei condannati a morte, degli zombie che parlano, non hanno bisogno di suicidarsi, i cipressi li aspettano per “Natura” e dunque chi ama questa vita non deve lamentarsi di nulla, ma tenersi i suoi padroni “penali”.
[/quote1234441522]

Io invece risponderò a tutti i post che continuerai a scrivere nel forum; sei un troll che ha anche riscosso qualche consenso da parte dei meno accorti (e mi stupisco di Z. e Omega) ma sempre troll resti.

Gli esseri umani non sono dei condannati a morte e non sono degli zombie che parlano; viste le considerazioni fatte da te sulla vita qui l'unico zombie sei tu, uno zombie duramente provato dalla sua esperienza di essere umano e che tenta di trasmettere il suo senso di disperazione ed impotenza agli altri.

Questo non è un circolo privato di aspiranti suicidi dove chiunque può comunicare il suo disprezzo per la vita.

Questo è un forum pubblico dove il totale e definitivo disprezzo per la vita, da te chiaramente espresso e ripetuto in continuazione, non dovrebbe essere accettato.

[u]Qui si cerca di discutere della vita[/u], in tutti i suoi molteplici aspetti, ed ognuno resta libero di avanzare le sue riflessioni, ma sentirsi dire che non abbiamo capito niente, che siamo sprofondati nella terra, che siamo degli zombie che parlano, sono degli insulti che non possono essere lasciati passare.

In quanto forum pubblico chiunque vi può accedere (adolescenti in crisi, depressi, persone che attraversano momenti bui…) e le tue disperate e per me ridicole riflessioni sulla vita, possono solo peggiorare la loro situazione.

Non sono un moralizzatore, né mi piace la censura, ma sono convinto che i limiti esistano e quando si manifesta disprezzo per la vita come tu fin'ora hai fatto i limiti sono stati superati.

[quote1234441522=Pyriel]
Lo dico a te che non hai nulla da dire e nemmeno da dare.
[/quote1234441522]

Naturalmente non poteva mancare, a conclusione, la ciliegina sulla torta, alla quale è fin troppo facile rispondere: e tu cosa avresti avuto, fin'ora, da dire e da dare a noi esseri umani da te tanto disprezzati?