Rispondi a: NATURA – UOMO: 1-0

Home Forum PIANETA TERRA NATURA – UOMO: 1-0 Rispondi a: NATURA – UOMO: 1-0

#83351
farfalla5
farfalla5
Partecipante

Boschi e psiche, immergersi nel verde per sconfiggere stress e depressione

La qualità della vita nelle città si misura anche in spazi verdi. Non è solo una questione di aria più pura, spazi per giocare, per fare esercizio fisico, per rilassarsi e per uscire dal grigiore di appartamenti monotoni. C’è molto di più. Ce ne accorgiamo quando l’effetto di un parco o dei giardinetti viene potenziato, ad esempio uscendo dalle aree verdi ritagliate nei confini urbani, recandoci in una foresta piuttosto che in un bosco o in aperta campagna: è lì che iniziamo a respirare nel profondo ed arriva una ventata di freschezza anche alla nostra psiche.
Lo diamo spesso per scontato, soprattutto chi gode di questi benefici naturali incosciamente perché vive immerso nel verde da sempre. Da bambina mi bastavano pochi minuti sotto una grande quercia vicino casa per recuperare il buon umore. C’era tutto un mondo alzando lo sguardo fino ai rami più alti: il fruscìo delle foglie mosse dal vento ed il cinguettìo degli uccellini sembravano possedere davvero un potere lenitivo.
Persone meno fortunate, che poco conoscono la natura e magari non hanno nemmeno voglia di farlo, non hanno mai provato la pace ed il senso di sicurezza e di libertà che si respira nei boschi. Eppure una passeggiata nel verde potrebbe alleviare la depressione e tenere sotto controllo lo stress, forse molto più dello scomparto dei farmaci. Non lo dico io, ma la ben più autorevole dottoressa Eeva Karjalainen, del Finnish Forest Research Institute, di Metla, in Finlandia, che ha condotto una ricerca sull’effetto calmante delle foreste:
Molte persone si sentono rilassate ed in forma quando sono a contatto con la natura. Ma non molti di noi sanno che esistono anche prove scientifiche sugli effetti curativi della natura. Le foreste e altri luoghi naturali basati sul verde possono ridurre lo stress, migliorare l’umore, ridurre la rabbia e l’aggressività e aumentare la felicità generale. Visitare le foreste può anche rafforzare il nostro sistema immunitario aumentando l’attività e il numero delle cellule-killer che naturalmente distruggono le cellule tumorali.

Quando siamo immersi nel verde, la pressione arteriosa, la frequenza cardiaca, la tensione muscolare e il livello di “ormoni dello stress” diminuiscono. Così come si attenuano i sintomi di depressione, rabbia, aggressività, e nei bambini i sintomi dell’ADHD, il deficit di attenzione ed iperattività.
Un benessere mentale ed emotivo nonché l’ennesima motivazione per preservare le foreste ed incrementare le aree verdi in città.

[Fonte: Medicinalive]


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.