Rispondi a: Esperanto – La lingua che unisce i popoli

Home Forum PIANETA TERRA Esperanto – La lingua che unisce i popoli Rispondi a: Esperanto – La lingua che unisce i popoli

#83423

Erre Esse
Partecipante

L'esperanto è tutt'altro che sparito…
è un idioma pianificato (una seconda lingua per tutti gli uomini) che vorrebbe risolvere il problema dell'intercomprensione tra le popolazioni e l'egemonia di lingue dominanti su altre.

Certo, come potete immaginare, non dev'essere ben vista dalle lobby degli idiomi etnici più egemonici del mondo,
per questo – mi sa – non riceve adeguate sovvenzioni di nessun tipo da qualsiasi ente….

Nonostante ciò, la comunità esperantista
(il cosiddetto “esperantujo”, una sorta di “stato” senza terra composto da tutti coloro che nel mondo sanno e diffondono questa lingua)
è viva, ricca e – seppur lentamente, viste le premesse che ho scritto – in continua espansione.

Le opere originali e tradotte in esperanto sono tantissime, vi sono corsi di studio in diverse università del mondo, ed esiste un movimento che preme perchè sia la lingua comune dell'Unione Europea, visto che l'inglese (usato correntemente in molti documenti UE) è lingua madre di una piccolissima percentuale di europei, ed è troppo legato alla cultura angloamericana.

Se volete approfondire, alla prossima occasione sarò lieto di darvi l'indirizzo di qualche collegamento in Rete.