Rispondi a: tanto per parlare di Darwin…

Home Forum PIANETA TERRA tanto per parlare di Darwin… Rispondi a: tanto per parlare di Darwin…

#83444

darwindeus
Partecipante

[quote1248789794=psychok9]
Grazie del contributo 😉
Ho letto con interesse… andando un po' ot comunque, mi sento in dovere di segnalarvi che la stragrande maggioranza dei quotidiani nazionali, come il Corriere della Sera online, sono un calderone di ignoranza, pretestuosità e scoop facile…
A cominciare dai ripetuti errori grammaticali, alle traduzioni da 5° elementare… [/quote1248789794]

qualche anno fa, di fronte alla crisi della spazzatura a Napoli, venne fuori l'emergenza diossina. Non ricordo se sul Messaggero o sulla Stampa, ma alcuni giornalisti iniziarono ad usare i termini “diossina” e “diossido” come sinonimi…ora, il diossido è la CO2, quella che emettiamo anche quando respiriamo e prodotto di ogni qualsivoglia processo di combustione, la diossina è una famiglia di molecole di estrema tossicità, per le quali non esiste una soglia minima di tossicità (ossia, non vi è una dose al di sotto della quale si possa ritenere innocua), la sua tossicità è paragonabile a quella della stricnina, mutagena sugli embrioni, cancerogena specialmente nei confronti di certi tessuti (es, fegato). Un tipo di diossina, (il TCDD) fu responsabile nel 1976 dell'incidente di Seveso, un bel disastro ecologico alle porte di Milano. Il TCDD è una polvere bianca, solubile, chimicamente molto stabile, non biodegradabile, resistente al calore (resiste fino a 800°C, ossia lo bruci sì, ma davanti alla bocca d'un vulcano attivo!) e nel suolo ha scarsa mobilità (nel senso che se passi da Milano lo trovi ancora lì). Insomma, il diossido (che di per sè non è certo innocuo) è una punta di spillo, la diossina è un colpo di 44 a bruciapelo.
Ora, io queste cose le ho fatte un po' a chimica, quel che non ho fatto so dove andarlo a cercare…ma la gente che non ha fatto i miei studi e che legge 'ste fetenzie di notizie (sul darwinismo come sull'inquinamento) che deve pensare? E' sul giornale, avrà un minimo di credibilità! No?
Ecco, NO!
Stare molto attenti a quel che si legge, piuttosto andare a cercare informazioni in rete o ancor meglio sull'enciclopedia universale. Ma non fidarsi ciecamente. Che c'è gente lo fa apposta a mettercelo nel baugigi!