Rispondi a: Rinfrescatevi la memoria.

Home Forum MISTERI Rinfrescatevi la memoria. Rispondi a: Rinfrescatevi la memoria.

#8347

altair
Partecipante

By the way, la mia era satira, non esistono santi (un altra invenzione della chiesa), ma tutti gli uomini, donne e bambini sono uguali, fratelli e sorelle con eguali diritti. Niente superiori e inferiori; se e quando si parla di “pecore” è solo (auto)ironia.

Il tuo era un tentativo di satira, non ho mai scritto nulla che potesse far pensare ad un Santo. :hehe:

Sono d'accordo Altair, ma solo in parte. Alcune cose che abbiamo affermato le abbiamo verificato, di altre abbiamo Scelto di fidarci Conoscendone la fonte – perché non abbiamo accesso diretto a determinate informazioni.

Omega un pò di rigore logico non guasta: il fatto che tu ci dica che hai verificato non dimostra nulla, poiché occorre crederti, quindi la tua verifica per chi ti legge, non è nient'altro che una credenza che si va ad aggiungere alle altre.

Sì e no… Se vengono spiegate per bene (per quanto ci è permesso, perché siamo contrari al “tentare di convincere le persone” – che sarebbe un atteggiamento politico dunque mostruoso e non spirituale) [u]qualcuno potrebbe incominciare a capire (certo, non tutti), ma NON è affatto necessario che tutti capiscono[/u] – ognuno segue un suo percorso differente da quello degli altri, quindi a volte (spesso) è “meglio” non capire e continuare per la propria strada. L'Ateismo intelligente non ha meno valore del “Verbo Celeste” (o quello Cosmico), dipende dalla Comprensione della Realtà – che è sempre individuale – e questa non dipende dalla Conoscenza di un Dio o degli Extraterrestri ma dalla Conoscenza di se stessi…

Non capire, ma credere a quello che dici. Se spieghi bene qualcuno può incominciare a credere, solo le cose dimostrabili si capiscono e tu non hai nessuna dimostrazione da offrire.

Più o meno concordo. Non è “una spiegazione della Realtà” ma la “Testimonianza del nostro Percorso”. Io sono a favore della diversità, non cerco “i simili” ma “diversi”, più gli altri sono DIFFERENTI da me e più Io Sono contento.

Sono felice di renderti così felice. 😀

Però una domanda costruttiva: se hai avuto Esperienza della Verità oppure di UN suo ASPETTO (qualunque esso sia), tu lo consideri “credenza” o “Conoscenza ?

Io non ho avuto alcuna Esperienza della Verità quindi non posso rispondere alla tua domanda.