Rispondi a: Caccia alla «particella di Dio

Home Forum PIANETA TERRA Caccia alla «particella di Dio Rispondi a: Caccia alla «particella di Dio

#83854

altair
Partecipante

[quote1257372171=farfalla5]
Allora, ho letto, riletto questa discussione e non vedo nulla di così fuori logica…
Richard ha postato il video sulla fusione fredda non per parlare di fisica quantistica,credo, ma per dimostrare quante cose nuove vengono fuori che neanche i premi Nobel lo sanno…
quante cose incredibili e invisibili si possono misurare con dei nuovi aggeggi tecnologici…penso che è questo che voleva dire Richard, non abbiamo ancora la possibilità di misurare certe cose….ma in futuro, chi lo sa????

poi Altair, in un posto come questo, forum di AG, il minimo che possiamo fare… è dare esempio di una pacifica, leale e costruttiva convivenza discutendo delle questioni più svariate…

Brava Raistalin, ci fossero i giovani come lei, che a questa età cerca il senso della vita…
brava e intelligente!!!!!

infatti come possiamo entrare nel cervello degli altri se a mal fatica conosciamo il nostro…mi viene in mente la Conforto….che è solo 4 % di Universo è “osservabile”….l'occhio umano capta ancora meno…insomma siamo dei quasi ciechi e cerchiamo tutti la Luce…

e ora prendo in prestito la frase che ha nella firma Canero
Una vita senza ricerca non è degna di essere vissuta. (Socrate)

[/quote1257372171]

Farfalla, a me non mi si può dire studia, come ha fatto Richard, cambiando completamente discorso e facendo lo sveltino con due video sulla fusione nucleare.

Puoi consigliarmi di studiare seguendo il filo del discorso, ovvero la misurazione strumentale dello spirito, ipotesi dal mio punto di vista assurda, ma quello era il filo.

Richard, preso ormai da un continuo flusso di molte informazioni, il filo del discorso lo perderà sempre più spesso, credimi.

Avevo ironicamente accennato alle trasmutazioni alchemiche e subito al nostro ricercatore è squillato il campanello e le ha associate alle trasmutazioni della materia delle quali si parla nei video sulla fusione; il tema che aveva introdotto – la misurazione strumentale dello spirito – veniva così completamente accantonato e si partiva con un nuovo argomento del tutto slegato dal primo.

Io lo ritengo un modo superficiale e confuso di procedere.