Rispondi a: Caccia alla «particella di Dio

Home Forum PIANETA TERRA Caccia alla «particella di Dio Rispondi a: Caccia alla «particella di Dio

#83872
Richard
Richard
Amministratore del forum

http://www.scienzainrete.it/contenuto/articolo/campo-higgs-e-cacciatori-di-particelle
Il “bosone di Higgs” cui LHC sta dando la caccia a Ginevra è una particella davvero particolare. Perché è l’unica prevista dal Modello Standard delle Alte Energie la cui esistenza, a tutt’oggi, non è stata provata in via sperimentale. E perché la sua scoperta è l’unica possibilità che abbiamo di dimostrare l’esistenza di uno strano campo quantistico: il campo di Higgs. Il campo di Higgs – uno strano campo di energia che i fisici definiscono molasseslike , viscoso come melassa – è a sua volta assolutamente necessario per tenere insieme il Modello Standard. Ma forse la storia ci aiuta a venire a capo di questo ginepraio.

Il campo

Il campo non è affatto un concetto nuovo in fisica. Nasce, infatti, già nel XIX secolo. Quando la spiegazione dell'interazione a distanza tra due corpi separati, sia essa di tipo gravitazionale, elettrica o magnetica, diventa un problema fondamentale e difficile da risolvere. Come fa, per esempio, la massa del Sole a informare la Terra della sua presenza e, quindi, a esercitare la sua attrazione? Anche Isaac Newton, oltre un secolo prima, si era posto il problema. Ma non aveva tentato di risolverlo. Non avanzo alcuna ipotesi, sosteneva. Non conosco la natura dell'attrazione gravitazionale. So solo che la forza di gravità esiste e agisce tra i due corpi come prevedono le mie equazioni. ..