Rispondi a: Il virus Ebola a Torino?

Home Forum PIANETA TERRA Il virus Ebola a Torino? Rispondi a: Il virus Ebola a Torino?

#84967

deg
Partecipante

Zanzare OGM rischiose, e nell'interesse di chi?

Traduzione dell'articolo pubblicato il 24 dicembre 2010 sul giornale on-line malaysiakini.com. L'autore SM Mohamed Idris, è il presidente dell'associazione dei consumatori di Penang (CAP – Consumers Association of Penang).

La recente approvazione del rilascio di maschi di zanzare geneticamente modificatie della specie aedes aegypti OX513A (My1), allo scopo di effettuare un esperimento in campo aperto causa molte preoccupazioni.

E' ancora più preoccupante il fatto che il rilascio in ambiente aperto potrebbe essere già avvenuto senza nessuna adeguata notifica o informazione alle persone. Chiediamo che il governo sia trasparente su questa faccenda e che riveli immediatamente i dettagli su questo rilascio, rendendo note le località precise ove avvengono.

Un approccio rischioso al controllo del dengue

Mentre il dengue è un problema veramente serio in Malaysia ed ha bisogno di essere urgentemente affrontato, prendere la strada degli organismi geneticamente modificati ci porta in un territorio rischioso.

L'ingegneria genetica spesso ha come risultato degli effetti indesiderati.

Noi non sappiamo abbastanza a proposito delle zanzare geneticamente modificate e di cosa avverrà in seguito alla loro interazione con zanzare non OGM in ambiente aperto, o con altre specie nell'ecosistema, col virus del dengue e con la popolazione umana.

Il pipistrello, un eccezionale killer di zanzare anche se non è OGM, e non è l'unico!

Ci sono diversi rischi per la salute e per l'ambiente associati col rilascio in ambiente aperto.

Per esempio una piccola percentuale di larve OGM – alcune delle quali sarebbero femmine – potrebbe sopravvivere a dispetto delle affermazioni che la tecnologia sarebbe sicura perché le larve muoiono.

Dal momento che le zanzare femmine pungono gli uomini e trasmettono le malattie, è stato valutato il rischio di un aumento della pericolosità della malattia? Le larve OGM che potrebbero sopravvivere potrebbero anche portare ad una persistenza dei geni geneticamente modificati nell'ambiente, con conseguenze ignote.

Esperimenti in campo aperto sono il primo passo verso un rilascio su larga scala

Sebbene i rilasci in campo aperto siano caratterizzati dall'essere limitati e su piccola scala, siamo estremamente preoccupati che essi non siano altro che un passo verso un approccio tecnologico al controllo del dengue che è basato sulla dipendenza da una specifica azienda e dalle sue tecnologie brevettate.

Se si arrivasse allo stadio del rilascio su vasta scala, sarebbe necessario il continuo rilascio di milioni di zanzare OGM in diverse località della Malaysia per poter sopprimere con successo la popolazione di zanzare. I rischi sarebbero notevolmente amplificati da un'operazione compiuta con numeri così grandi.

Una seria preoccupazione è data dalla possibilità tutt'altro che remota che altre specie fortemente correlate, ed anch'esse trasmettitrici della malattia, vadano ad occupare la nicchia ecologica della zanzara aedes aegypti una volta che la popolazione di questa specie venga ridotta considerevolmente.

Questo potrà continuare a causare, o persino a peggiorare, il problema del dengue e potrebbe persino causare un aumento dei casi di altre malattie portate dalle zanzare.
Continua .. http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/12/zanzare-ogm-rischiose-e-nellinteresse.html