Rispondi a: LA VERITA' CHE NON CI VIENE RACCONTATA

Home Forum PIANETA TERRA LA VERITA' CHE NON CI VIENE RACCONTATA Rispondi a: LA VERITA' CHE NON CI VIENE RACCONTATA

#85345
brig.zero
brig.zero
Partecipante

… per stare con i piedi per terra …
http://www.giornalettismo.com/archives/44370/terremoto-e-ricostruzione-in-abruzzo-cosi-si-uccide-una-regione/ :yesss:

LA TRISTE E SCOMODA VERITA’ – Il terremoto d’Abruzzo per qualcuno non è stato una tragedia, ma un gran bello show. Adesso che non serve più, che per i media è un emergenza risolta, viene il momento della verità. Una verità che era sotto gli occhi di tutti sin dalla presentazione del Decreto abracadabra, e che tutti hanno voluto far finta di non vedere. E che si continua a nascondere: la ricostruzione della città distrutta il 6 aprile non ci sarà. Perché è stata “fatta” con il Progetto C.A.S.E. (Complessi Antisismici Sostenibili Ecocompatibili). Un acronimo che già tradiva le vere intenzioni del governo: fu proprio Berlusconi, poche ore dopo il sisma, a parlare di new town. New town né provvisorie né definitive, ma “durevoli”, concepite poche ore dopo il terremoto, quando nessuno sapeva l’entità del danno. Ed ecco che nell’immaginario collettivo degli italiani i C.A.S.E. diventano quasi subito le case. E, come è scritto qui, “Anche se non piacerà vivere nelle new town, la gente ci resterà. Prima o poi gli verrà proposto un baratto. Ti prendi questa casa e rinunci a quella di prima. (…) Nel frattempo, il centro storico resterà abbandonato. Nemmeno puntellato. Gli edifici saranno sottoposti ad una specie di selezione naturale, anche oltre la scossa demolitrice. Sopravvivranno i migliori. (…) L’Aquila bella si ripopolerà per enclaves determinate dagli interventi di chi potrà e dalle logiche speculative”. E intanto sull”Abruzzo soffia un vento gelido. Su L’Aquila cade la neve. Povero Abruzzo, povera L’Aquila.


https://www.facebook.com/brig.zero