Rispondi a: La Confusione Mentale

Home Forum PIANETA TERRA La Confusione Mentale Rispondi a: La Confusione Mentale

#85829

Anonimo

[quote1259970169=Richard]
[quote1259969443=just-ice]
solo per il fatto che questo è un 3d di una riflessione personale, non significa che bisogna intervenire con una serie di link a verità non provate, inoltre una considerazione personale sulla confusione mentale non necessita di link caro cydonia, e ti do il benvenuto perchè mi sembri anche tu nuovo.

Non credo di aver fatto nulla di male ad aperire un 3d dove volevo discutere possibilmente senza link su una condizione che innegabilmente ha una forma ben concreta oggi fra gli esseri umani.

Per esempio se vedo che c'è una discussione in atto tra persone per esempio in un bar o per strada non mi sognerei mai di entrare dentro a quella discussione inserendomi con discorsi che nulla hanno a che fare con quello di cui si stava discutendo.

ma tutto questo appare normale, quindi anche questo crea confusione mentale, perchè i confini del rispetto altrui sono superati abbondantemente.

e non servono link per questo dal momento che la fonte siamo noi stessi.

DOVE E' IL CAMBIAMENTO DUNQUE ?
[/quote1259969443]
ok just
il link su Cayce non era per provare l'Apocalisse per come la intendiamo o Cayce
era solo un modo per dire “la confusione che vediamo ora è la rivelazione del sè” come singoli e come comunità.
[/quote1259970169]

la confusione che viviamo , richard non è la rivelazione del se. E' esattamente la confusione che viviamo, essendo coscienti.

almeno io credo di esserlo e non mi sono svegliato stamattina con la confusione, l'ho vista plasmarsi negli anni, trasformarsi piano piano e il mio SE si era già rivelato.

se potessi ti posterei 7 miliardi di volti, uno diverso dall'altro, tutti con il proprio SE, tutti con la propria vita, di una buona parte di essi vedresti la foto oggi e domani saranno già morti di fame o di sete.

Se il nostro mondo rimane rinchiuso nelle pareti del nostro cervello, sarà facile pensare di aver trovato la verità giusta adatta e accettabile per tutti, internet ne amplifica automaticamente le sensazioni.

magari fosse cosi semplice caro richard.

magari……

magari….