Rispondi a: CONTATTI CON AMBASCIATORI STELLARI

Home Forum PIANETA TERRA CONTATTI CON AMBASCIATORI STELLARI Rispondi a: CONTATTI CON AMBASCIATORI STELLARI

#86436
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1262993998=texeira]

per te forse ce ne passa di più che per me o altri il punto è questo
non ci si ferma al disclosure project, le testimonianze sono moltissime e in molte forme, le puoi escludere tutte se vuoi ma non vale per tutti..è sempre la solita solfa, il solito dibattito scontato..
quindi su questo punto mi fermo, non arriveremo mai a nulla se non a un botta e risposta, l'unica prova che chiuderebbe il dibattito sarebbe la manifestazione al mondo intero
Anche questo caso è solo un abbaglio o una invenzione giusto?

e non è certo l'unico in tanti anni..

Poi dici che sbaglio a dire che valuti le cose con poco senso critico:

La prima testimonmianza linkata (i 12 bambini) NON è stata MAI verificata. E' solo un racconto. I bambini potrebbero aver visto degli aerei, degli elicotteri, dei dirigibili, ed uomini in tenuta tattica per esempio. Chi ha stabilito che parlassero di alieni e astronavi?
E poi, chi è che ha raccolto la testimonianza?
Come facciamo a stabilire con certezza che non è stata manipolata a fini sensazionalistici?
Qual'è l'attendibilità del report?
Per quanto ne sappiamo potrebbe essere una storia di pura fantasia…

Idem per la seconda, “una delle testimonianze più documentate della storia ufologica”, ok: e la documentazione dov'è? Si può consultarla? O dobbiamo stare alla parola dell'associazione?

La verità è che è solo un discorso di fede; niente di male sia chiaro, come tu dici, va bene così, ma si eviti di spacciarle per certezze.

[/quote1262993998]
del caso si è occupato John Mack e non solo..
ma è solo un esempio di tantissime testimonianze che a tuo parere puoi ritenere inutili , ma è il tuo parere e sei tu a ritenerti migliore come capacità di analisi e critica
http://en.wikipedia.org/wiki/John_Edward_Mack
John Edward Mack, M.D. (October 4, 1929–September 27, 2004) was an American psychiatrist, writer, and professor at Harvard Medical School. He was a Pulitzer Prize-winning biographer, and a leading authority on the spiritual or transformational effects of alleged alien abduction experiences.[1]

è come se andassi in un forum tra chi discute di calcio a dire
“ma che analisi critica avete? non capite che la maggioranza delle partite è truccata?”

https://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.1916
Io e John Mack eravamo alla Scuola Ariel, una piccola scuola elementare fuori da Harare, la capitale dello Zimbabwe, ascoltando Elsa (non è il vero nome) che descriveva il suo incontro del 16 settembre 1994 con una creatura “aliena”. Tutti i 60 bambini, con età tra i 6 e i 12 anni, riportarono di aver visto una grande nave spaziale con altre piccole, atterrare vicino al loro cortile.

Si può discutere tranquillamente tra chi riesce e vuole prendere in considerazione che siamo da tempo visitati da civiltà di altri mondi senza sentirsi dire che non ci sono motivi o non si ha senso critico o capacità di discernimento? E' vietato?