Rispondi a: CONTATTI CON AMBASCIATORI STELLARI

Home Forum PIANETA TERRA CONTATTI CON AMBASCIATORI STELLARI Rispondi a: CONTATTI CON AMBASCIATORI STELLARI

#86596
InneresAuge
InneresAuge
Partecipante

[quote1289620012=Aldebaran]
Che le guerre siano fonte di sofferenza e di drammi per tutti è verissimo, ma vince chi combatte meglio o ha più mezzi. Spesso la linea di demarcazione tra “vincitori” e “vinti” è assai labile ed incerta.[/quote1289620012]

Quasi sempre la linea di demarcazione è semplicemente bellica, un qualcosa che addirittura qualcuno chiama “arte”… 🙁
Oggi ho visto un film americano del 1964 http://en.wikipedia.org/wiki/Fail-Safe_%281964_film%29, Fail Safe si chiamava, in cui si finiva all'alba di una guerra nucleare (per via di un errore delle macchine, e l'affidamento che americani e russi favevano su di esse). In uno dei dialoghi, c'era lo scontro tra il presidente degli stati uniti e un altra persona che aveva combattuto i nazisti… e il dialogo finiva con la constatazione che lui, aveva visto talmente orrori, che era divenuto quasi come quelli che lui stesso combatteva.

[quote1289620012=Aldebaran]Ci sono casi in cui io non saprei dire chi sia vinto e chi vincitore. Ed allora in questi casi, chi fa la storia? E poi chi può dire di essere vincitore e di che? Siamo tutti nella m…….
Non si può parlare di vinti e vincitori senza tenere conto che entrambi appartengono al genere umano. E con questo non dico altro, per compassione nei confronti del genere umano stesso.
[/quote1289620012]
La storia la fa letteralmente semplicemente chi ha maggiore forza culturale, politica, etc. e questo spesso scaturisce dalla vittoria di una guerra come la seconda guerra mondiale. Guarda l'Italia prima dello sbarco degli americani, così arretrata e povera, e dopo… quanto questi hanno influenzato la nostra cultura, anche storica.
Noi conosciamo la storia per come “ce la raccontano”, e quindi sempre parziale, di parte, da voce umana 🙂
Se un giorno ce la raccontasse un entità esterna probabilmente saremmo sconvolti… :hehe:

Sull'ultima parte concordo pienamente, solo che in troppi ancora non se ne sono accorti 😉


Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
- Franco Battiato