Rispondi a: growing earth

Home Forum PIANETA TERRA growing earth Rispondi a: growing earth

#87004
Richard
Richard
Amministratore del forum

provo a tradurre ma non capisco sempre bene..

[youtube=480,385]cj_JTn4oE2o
La mia ricerca disponde dei dati di questa mappa geologica del mondo non disponibile ai miei predecessori, mappa primariamente usata per quantificare la tettonica a placche ma alla fine non sono riusciti e infatti questa informazione è raramente o mai usata ora nella tettonica a placche. E' uno strumento importante per la teoria dell'espansione e mi è servita per quantificarne il processo, i colori nella mappa rappresentano intervalli nel tempo geologico e dovrebbe divenire chiaro che i colori nei continenti hanno un aspetto diverso dai colori nell'oceano. Ogni colore rappresenta un intervallo di tempo e quindi dei movimenti dei sedimenti depositati o espulsi per esempio col vulcanismo, non vediamo la differenza tra tipi di roccie ma sono pacchetti di roccia in certi periodi di tempo.
I continenti comprendono antichi frammenti di granito e di roccia vulcanica, vedete il rosa e il rosso, poi antichi sedimenti di roccia qua e sedimenti piu giovani di roccia vulcanica in blu e giallo ecc..distinguiamo la crosta oceanica prima dalla crosta continentale che è piuttosto distinta dalla crosta oceanica. I continenti hanno uno spessore da 30 a 70km mentre la crosta oceanica va da 7 a 10km, è primariamente di roccia vulcanica.
Potete anche vedere che ogni oceano, vedete il colore assimetrico di queste faglie medio-oceaniche, forse non le avete mai sentite..le ho in formato sferico nella prossima immagine, ma potete visualizzarle come una rete di rotture tutta attorno al mondo, in ogni oceano ed è stata una rivelazione grande per gli oceanografici e geofisici.
Forse avete sentito in tv di sommergibili a grande profondita che hanno trovato queste emissioni di fumo nero e acqua caldissima e vapore e questo accade lungo le faglie che vedete negli oceani. Vedete anche che da questi punti i colori si sfumano distanziandosi. Dove vedete il rosa il tempo è piu recente e arriviamo nel blu dove siamo al Giurassico ed è la crosta oceanica piu antica
Questi sono gli stessi dati su una Terra sferica….la Terra è sferica lo sappiamo, non è una mappa piatta,la teoria della Terra piatta è stata scartata da molto tempo …come ho detto la roccia vulcanica invecchia allontanandoci dalle faglie nell'oceano, visualizziamo qua che c'è una rottura e apre il passaggio a nuova materia vulcanica in certi momenti, assieme a acqua e gas (non capisco) , comunque abbiamo nuova roccia vulcanica emessa lungo la rottura e quando tocca l'acqua si solidifica. Ecco cosa ci mostrano questi dati in certi periodi avvengono rotture e aperture che fanno passare nuova roccia vulcanica. Perche accada deve avvenire un aumento delle aree degli oceani allontanando i continenti e queste sono le basi della tettonica a placche, tutto il materiale, nella tettonica a placche, ci dicono che finisce in subduzione nell'oceano pacifico. Quello che ho fatto è eliminare gradualmente le varie fasce colorate e sono andato avanti e indietro nel tempo (7:25)
Quindi dico che per tornare indietro nel tempo dobbiamo eliminare in sequenza le zone colorate , ridurre le aree oceaniche e i continenti combaciano.